stampa | chiudi

In programma sabato 23 marzo

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

Il sacerdote per oltre 50 anni stato parroco del paese

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni. Sabato 23 marzo l’oratorio Santa Maria delle Grazie, da lui costruito e fortemente voluto per essere luogo di aggregazione dei ragazzi sulle orme di Don Bosco, aprirà le porte ad un pomeriggio interamente dedicato al suo storico parroco. Il programma prevede la celebrazione della santa messa alle ore 17 e al termine un momento di condivisione di fotografie e di testimonianze sulla sua vita di pastore, interamente spesa per le famiglie ed i giovani di Fiano Romano. Uomo di forte carisma ha saputo guidare il paese e tutte le generazioni che si sono susseguite in oltre cinquanta anni attraverso un esempio di fede e di aiuto al prossimo che non è mai mancato fino alla sua morte. La scorsa estate l’importanza della sua figura è stata sottolineata nel corso del Festival del Teatro e anche il vescovo Romano Rossi ha iniziato la prima celebrazione del nuovo anno, il 1 gennaio scorso, dedicandola al suo ricordo ed esempio proprio a 20 anni dalla sua scomparsa. L’evento di sabato 23 marzo è stato organizzato dal nuovo parroco di Fiano Romano Don Terzilio Paoletti con l’aiuto dei tanti adulti che ancora ricordano il suo impegno e la sua passione e che sono cresciuti grazie ai valori che Don Giuseppe ha saputo trasmettere. In allegato la locandina dell’evento (da scaricare).

22 Marzo 2019

stampa | chiudi