stampa | chiudi

Oltre 21mila euro di multe

Sanzioni e sequestri in tre attivitą del Bivio

Lavoratori privi di contratto e prodotti senza etichette in un ristorante, una pizzeria e un minimarket

CAPENA – Sanzioni e sequestri in un ristorante, una pizzeria e un minimarket del Bivio. I carabinieri della stazione di Capena, in collaborazione con il personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro e Rieti e del Nas di Roma, hanno controllato un ristorante del Bivio riscontrando che su nove dipendenti, due erano privi di contratto. Inoltre sono stati sequestrati circa 100 Kg di prodotti alimentari privi di etichette. Le sanzioni amministrative per violazione della normativa giuslavorista e in materia di sicurezza alimentare ammontano ad oltre 10 mila euro. Le verifiche sono state poi estese ad una pizzeria e ad un minimarket di prodotti etnici che si trovano su via Tiberina. Nella pizzeria due lavoratori su tre erano in nero e dunque è stata disposta la chiusura dell’attività ed elevata una sanzione di oltre 8 mila euro. Per quanto riguarda il minimarket, invece, i militari hanno trovato un unico impiegato, di nazionalità turca, privo del contratto di lavoro elevando una sanzione di oltre 3 mila euro.

09 Marzo 2019

stampa | chiudi