stampa | chiudi

Dovra’ scontare un anno ai domiciliari

Mette a segno una serie di truffe immobiliari: nei guai un 57enne

Dal 2008 aveva raggirato inconsapevoli acquirenti di Roma Sud incassando anticipi

MONTORIO ROMANO – Ha messo a segno una serie di truffe immobiliari nella Capitale: per un 57enne del posto è scattato l’ordine di carcerazione. L’arrestato dovrà scontare la pena di un anno di reclusione in regime di detenzione domiciliare presso la sua abitazione di Montorio Romano.

IL FATTO. I carabinieri della stazione di Nerola, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma - Ufficio Esecuzioni Penali, hanno arrestato un 57enne del posto per il reato di truffa. L’uomo, con precedenti, a partire dal 2008 si è reso responsabile di una serie di truffe immobiliari consumate ai danni di inconsapevoli acquirenti nella zona sud della Capitale. Il truffatore prometteva in vendita immobili di ignari proprietari, incassando gli anticipi da parte degli acquirenti per alcune di migliaia di euro. I relativi assegni venivano poi girati ad altre persone finché non erano incassati.

08 Novembre 2018

stampa | chiudi