stampa | chiudi

In programma dal 15 al 17 giugno

Il Castello Ducale apre le porte all’undicesimo “Festival del Teatro”

Questa edizione č dedicata all’attore Paolo Ferrari, recentemente scomparso

Nella foto: il direttore artistico Ercole Ammiraglia e l'attore Paolo Ferrari durante l'assegnazione del premio del festival nel 2011

FIANO ROMANO – Tre giorni dedicati al fascino inesauribile del teatro: parte l’undicesima edizione della rassegna organizzata dall’associazione culturale “Scintilla” con il patrocinio del comune. Dal 15 al 17 giugno, infatti, è in programma il “Festival del Teatro” ideato e diretto dal regista ed attore Ercole Ammiraglia e quest’anno dedicato all’attore Paolo Ferrari, insignito del premio del festival nel 2011 e recentemente scomparso. Il premio del festival 2018 andrà all’attore Marco Cavallaro in omaggio ai suoi 25 anni di carriera dedicati al teatro.

IL PROGRAMMA. Il programma prevede tre spettacoli d’eccezione, ad ingresso libero, che andranno in scena alle ore 21:30 sul palco allestito all’aperto nel cortile del Castello Ducale. Venerdì 15 giugno la compagnia teatrale “Insieme per caso” aprirà la rassegna con lo spettacolo “Uomo e galantuomo” di Eduardo De Filippo, mentre sabato 16 giugno sarà la volta dello spettacolo “Miseria e nobiltà” di Eduardo Scarpetta della compagnia teatrale “Fantasia”. A chiudere il festival domenica 17 giugno sarà Marco Cavallaro con lo spettacolo comico “Una serata…come viene”.

PARLA IL DIRETTORE ARTISTICO. “Questa edizione avrà come temi portanti l’onore e la commemorazione – ha detto l’ideatore e direttore artistico del festival Ercole Ammiraglia – l’onore rispetto a chi ha dato tanto per il teatro, come l’attore Cavallaro; poi il festival quest’anno ci darà modo di ricordare il grande maestro Paolo Ferrari, recentemente scomparso e premiato da noi nel 2011. Nonostante le grandi difficoltà che derivano dai tagli fatti alla cultura, l’associazione Scintilla ha rispettato l’appuntamento con il suo pubblico. L’amore per questo paese ci ha spinto a continuare e ad essere presenti con un programma importante”.

In allegato la locandina dell’evento (da scaricare)

13 Giugno 2018

stampa | chiudi