stampa | chiudi

Arrestato un 43enne con precedenti

Market della droga in casa e un centro di confezionamento in garage: un arresto

I carabinieri hanno sequestrato cocaina e 4 mila e 500 euro

MENTANA – L’abitazione di via Reatina trasformata in un market della droga e il garage utilizzato come centro di confezionamento della cocaina. A finire in manette un 43enne. I carabinieri sequestrano la sostanza, 4 mila e 500 euro in contanti e diverso materiale e strumenti utilizzati per il confezionamento.

IL FATTO. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 43enne di Mentana, già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi precedenti, per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. Insospettiti dal continuo andirivieni di giovani da una abitazione situata in una traversa della centralissima via Reatina, i carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare. Al suo interno i militari hanno trovato e sequestrato 15 grammi di cocaina e la somma di 4 mila e 500 euro in contanti, ritenuta provento dell’attività illecita. Il controllo si è poi esteso al garage dove l'uomo aveva realizzato una vera e propria centrale di confezionamento delle dosi di stupefacente: i carabinieri, infatti, hanno trovato e sequestrato altri 250 grammi di cocaina, alcune buste di “mannite”, una pressa e tre bilancini di precisione. Il 43enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

20 Gennaio 2018

stampa | chiudi