stampa | chiudi

E' accaduto durante il violento temporale di ieri

I carabinieri salvano la vita ad un bambino incastrato sotto l’auto che lo aveva investito

Il piccolo ora č fuori pericolo

MENTANA – Il maltempo di ieri causa un incidente stradale in via Giolitti: un bimbo di otto anni resta incastrato sotto una autovettura e viene salvato dai carabinieri. Il piccolo è stato trasportato all’ospedale Sant’Andrea di Roma in codice rosso e si trova attualmente ricoverato nel reparto di chirurgia pediatrica in prognosi riservata ma è ormai fuori pericolo.

IL FATTO. Nel tardo pomeriggio di ieri una pattuglia dei carabinieri della stazione di Mentana è intervenuta in via Giolitti, dove un’autovettura guidata da una donna di 79 anni del posto, probabilmente a causa del forte temporale che in quel momento si stava abbattendo sulla città, aveva investito una donna di 32enne della Guinea e suo figlio di 8 anni. La donna stava attraversando la strada sulle strisce pedonali tenendo per mano il bambino quando l'auto ha sbandato. Dopo l’impatto il piccolo, privo di sensi, è rimasto incastrato sotto la ruota anteriore destra del veicolo. I militari della pattuglia, aiutati da un altro carabiniere della Compagnia di Monterotondo che si trovava a passare per caso, hanno sollevato di peso l’auto riuscendo a liberare il bambino subito soccorso dal 118 e trasferito in ospedale.

16 Dicembre 2017

stampa | chiudi