stampa | chiudi

I carabinieri arrestano un 17enne

Baby pusher nei guai. Fermato dopo un breve inseguimento

Sorpreso mentre cedeva un panetto di hashish

MORLUPO – Baby pusher nei guai: fermato dai carabinieri dopo un inseguimento. Il 17enne è stato intercettato dai militari mentre cedeva un panetto di hashish. Il giovane, dopo una breve fuga, è stato fermato, arrestato ed accompagnato nel Centro di Prima Accoglienza per i minori di Roma.

IL FATTO. I carabinieri hanno arrestato un 17enne del posto per detenzione ai fini di spaccio. Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri di Castelnuovo di Porto in una via del paese mentre cercava di cedere una panetto di hashish ad un acquirente. Il 17enne alla vista della pattuglia è fuggito a bordo del suo scooter e si è disfatto della droga in suo possesso. Inseguito per alcune centinaia di metri è stato bloccato: i carabinieri sono riusciti a recuperare anche lo stupefacente gettato poco prima. Dopo la perquisizione domiciliare sono stati trovati altri 300 grammi di hashish e 5 grammi di marijuana.

14 Ottobre 2017

stampa | chiudi