stampa | chiudi

Proseguono le indagini per identificarli

Sfondano la saracinesca del Conad e prendono la cassa continua: malviventi in fuga nelle campagne

I carabinieri dopo l'inseguimento recuperano la refurtiva e il mezzo utilizzato

FORANO – Sfondano la saracinesca del supermercato Conad e portano via la cassa continua. E’ accaduto la notte scorsa. I malviventi si sono poi dati alla fuga a bordo di un autocarro. I carabinieri sono intervenuti e hanno inseguito il mezzo. I malviventi si sono poi dileguati a piedi nelle campagne, ma i militari sono riusciti a recuperare la refurtiva e a sequestrare l’autocarro utilizzato per il furto. Le indagini proseguono: i carabinieri confidano di indentificare presto i responsabili anche grazie alle telecamere di videosorveglianza.

IL FATTO. La notte scorsa ignoti malviventi, utilizzando come “ariete” un autocarro con gru, hanno sfondato la saracinesca d’ingresso del supermercato “Conad” portando via la cassa continua dell’esercizio ed allontanandosi in direzione del casello autostradale di Ponzano Romano. La Centrale Operativa della Compagnia di Poggio Mirteto dopo aver ricevuto l’allarme ha subito allertato le pattuglie. E’ stata la pattuglia dei carabinieri della stazione di Magliano Sabina ad intercettare il mezzo nei pressi del casello autostradale di Ponzano Romano. Il veicolo stava per immettersi sull’A1 in direzione Roma. Una volta scoperti i malviventi si sono dati alla fuga: l’inseguimento è andato avanti per 10 Km e una volta capito di non avere scampo i malviventi hanno abbandonato l’autocarro e si sono dileguati nelle campagne circostanti. Il mezzo utilizzato per il furto e la cassa continua sono stati recuperati e posti sotto sequestro. Al momento gli uomini del Norm della Compagnia di Poggio Mirteto hanno avviato le indagini, con l’ausilio del sistema di videosorveglianza, per l’identificazione dei responsabili.

09 Ottobre 2017

stampa | chiudi