stampa | chiudi

Dal 15 al 17 settembre la 12esima edizione

Concerti all’aperto per i 100 anni di Ella Fitzgerald: parte il “Flaminia in Jazz”

Tre serate da non perdere per il festival itinerante

RIGNANO FLAMINIO – Un raduno di tre giorni per tutti gli amanti del jazz: dal 15 al 17 settembre è in programma la 12esima edizione del festival itinerante “Flaminia in Jazz” organizzato dall’associazione culturale “Il borgo di Ascanio” con il patrocinio del comune. La manifestazione si svolge nei giardini pubblici dalle ore 21 a mezzanotte e in caso di maltempo nel teatro comunale Paladino. La direzione artistica è a cura del maestro Armando Bertozzi. Nel corso della tre giorni sarà possibile visitare la mostra di libri e fotografie dedicata ad Ella Fitzgerarld curata dalla biblioteca comunale di Rignano Flaminio con il coordinamento di Nicoletta Iommi.

IL PROGRAMMA. Il festival “Flaminia in Jazz” inizia venerdì 15 settembre alle ore 21 con il concerto del quintetto jazz formato da Gian Marco De Nisi (batteria), Luca Berardi (chitarra), Emanuele Guarnieri (tastiere/pianoforte), Dario De Santis (basso elettrico) e Veronica De Nardo (voce). Alle ore 22 inizia il concerto dei “Big Fat Band” in onore dei cento anni dalla nascita di Ella Fitzgerald; il concerto tributo dei suoi più importanti successi sarà affidato alla band di Massimo Pirone (tromba) e a tre cantanti che si alterneranno sul palco. Sabato 16 settembre alle ore 21 è in programma il concerto di Sofia Fazi e di Carlotta De Vitis, mentre alle ore 22 sarà la volta del concerto dei “Jazz All Stars” in omaggio alla Fitzgerald con Pericle Odierna (sax), Pierpaolo Bisogno (vibrafono), Dario Ronciglione (contrabbasso), Armando Bertozzi (batteria) e Riccardo Corso (chitarra). Domenica 17 settembre alle ore 21 è in programma il concerto del “Laboratorio Jazz Tor Vergata” con Alessia Pangallo (voce), Beatrice Fenorasi (voce), Danilo Brughetti (tromba), Simone Coladarci (tromba), Marco Bertin (chitarra), Simone Peretti (basso elettrico), Alberto De Nisi (batteria e percussioni) e Flavia Spernanzoni (batteria). Alle ore 22 si svolge il concerto del “Amarcord Trioz” formato da Alessandro Tutoli (chitarra elettrica-acustica), Massimo Sutera (basso) e Armando Bertozzi (batteria).

12 Settembre 2017

stampa | chiudi