stampa | chiudi

Si tratta di un 18enne gia' noto ai militari

Droga e banconote false: nei guai un giovane pusher

Sorpreso nello slargo “Pincetto” del centro storico eretino

MONTEROTONDO – I carabinieri arrestano un giovane pusher nel centro storico. Il 18enne è stato sorpreso a cedere dosi di marijuana e hashish ad altri coetanei. Durante la perquisizione sono state trovate anche banconote false. Il giovane è stato trattenuto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

IL FATTO. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo, durante un servizio antidroga, hanno arrestato un 18enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, per spaccio di sostanza stupefacente e possesso di banconote false. I militari lo hanno sorpreso nel centro storico, nello slargo chiamato “Pincetto”, mentre cedeva alcune dosi di marijuana e hashish a quattro ragazzi, due dei quali minorenni, che sono stati poi segnalati alla Prefettura di Roma. I carabinieri hanno sequestrato 15 grammi di marijuana, 5 grammi di hashish e 150 euro in contanti provento dello spaccio. Durante la perquisizione personale gli uomini dell’Arma hanno trovato anche due banconote false da 50 euro che saranno inviate alla Banca d’Italia per gli accertamenti del caso.

07 Settembre 2017

stampa | chiudi