stampa | chiudi

Si tratta di un disoccupato del posto

Oltre 700 grammi di hashish in auto e in casa: in manette un 50enne

I carabinieri hanno inferto un duro colpo allo spaccio in Sabina

PASSO CORESE – Duro colpo allo spaccio in Sabina: i carabinieri arrestano un pusher e sequestrano oltre 700 grammi di hashish. L’uomo è stato fermato in via Tito a bordo della sua auto. Il 50enne è stato arrestato e trasferito al carcere di Rieti: dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata e inviata ai laboratori del Ris di Roma per le analisi qualitative.

IL FATTO. I carabinieri della stazione di Passo Corese, al termine di una mirata attività investigativa, hanno fermato M. G., un 50enne del posto disoccupato, mentre era a bordo della sua auto in via Tito. All’interno della vettura sono stati trovati 700 grammi di hashish. Durante la successiva perquisizione domiciliare i militari hanno trovato altri 30 grammi di hashish, due bilancini di precisione, un coltello intriso della sostanza, materiale vario per il confezionamento e circa 200 euro in contanti provenienti dall’attività di spaccio.

06 Settembre 2017

stampa | chiudi