stampa | chiudi

Sabato 27 maggio nel centro storico

In mountain bike di notte nel borgo per la gara del "Batman Race"

Bambini, ragazzi ed adulti si sfidano per vincere la quinta edizione

FIANO ROMANO – Cresce l’attesa per l’arrivo del tramonto nel centro storico, dove è in programma la quinta edizione della gara notturna in mountain bike Cross Country "Batman Race". Sabato 27 maggio si svolge l’appuntamento, organizzato dall’associazione “Ruote Grasse Fiano” ed inserito nel Circuito dei Borghi, che prevede gare nei centri storici con difficoltà legate ad un percorso fatto di vicoli, scale e diversi dislivelli. Per l’occasione è stata creata una sottoscrizione con tanti ricchi premi: i numeri saranno estratti al termine della gara “Mini Batman Race” dei bambini e ragazzi e prima dell’inizio del percorso riservato agli adulti.

IL PROGRAMMA. La manifestazione inizia alle ore 16:30 con il “Mini Batman Race”. La prima batteria di bambini (dai 5 agli 8 anni) eseguirà due/quattro giri nel borgo; la prima premiazione è in programma alle ore 17:30. Alle ore 18 partirà la seconda batteria riservata ai ragazzi (dai 9 ai 13 anni), che prevede giri più lunghi di 20/30 minuti all’interno del centro. Alle ore 19:30 sono in programma la premiazione dei ragazzi, l’estrazione della sottoscrizione a premi e il “Pasta Party”. I vincitori del “Mini Batman Race” (tra i 5 e i 13 anni) saranno premiati tutti con medaglie e coppe. Dalle ore 20 è in programma la partenza del “Batman Race” riservato agli adulti tesserati. La gara prevede la partenza di due batterie divise per atleti, secondo il regolamento del Csi. La prima batteria parte alle ore 20 e la seconda alle ore 21:30. Il giro nel centro storico è di 2 Km e verrà ripetuto per 15 giri. La chiusura dell’evento, prevista alle ore 23:30, vedrà la premiazione dei primi tre classificati con premi in natura.

“BATMAN RACE” PER LA RISERVA TEVERE-FARFA. Nel corso della manifestazione l’associazione “Ruote Grasse Fiano” continuerà a raccogliere le firme per la petizione che vuole sollecitare, al presidente della Regione Lazio Zingaretti, la sistemazione della riserva naturale Tevere-Farfa. La petizione è stata lanciata nell'aprile scorso e già in moltissimi hanno aderito. L’iniziativa è partita dall’associazione che su due ruote percorre il parco, una parte del quale dopo l’alluvione di qualche anno fa è rimasta chiusa e nel completo abbandono. La petizione si può firmare on line cliccando qui.

In allegato la locandina dell’evento (da scaricare)

27 Maggio 2017

stampa | chiudi