stampa | chiudi

Sabato 27 maggio nell’anfiteatro romano

Coristi e strumentisti in concerto nell'area del Lucus Feroniae

Il liceo scientifico musicale Farnesina apre la rassegna “Solstizio d’Estate”

CAPENA – Il Lucus Feroniae apre le porte alla musica: sabato 27 maggio alle ore 18, nell'anfiteatro romano dell’area archeologica capenate, si svolge il concerto "La musica incontra la storia: voci e note al Lucus Feroniae" animato dal coro del liceo scientifico musicale Farnesina. L’appuntamento apre la rassegna musicale “Solstizio d’Estate”, organizzata dall’associazione “Banda Musicale Feronia” con il patrocinio del comune, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, della Provincia di Viterbo e dell’Etruria Meridionale, dell’Anibima, l’Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome, e dell’Arcl, l’Associazione Regionale Cori Lazio. Prima del concerto sarà possibile partecipare a visite guidate gratuite del Lucus Feronia e dopo l’esibizione si chiuderà con una visita notturna dell’Antiquarium.

IL CONCERTO. A dare vita al concerto sarà il coro del liceo scientifico-musicale Farnesina diretto dal maestro Nicoletta Arcuri. Il coro è composto da 150 elementi che saranno accompagnati dalla musica dei giovani musicisti, allievi del liceo, dell’ensemble di fiati diretta dal maestro Ovidio Ovidi, dell’ensemble di archi diretta dal maestro Marco Valabrega e dell’ensemble di musica da camera diretta dal maestro Cecilia Pascale.

In allegato la locandina del concerto (da scaricare)

26 Maggio 2017

stampa | chiudi