stampa | chiudi

Fermati dai carabinieri di Montelibretti e Mentana

Due arresti per spaccio: sequestrati oltre 7 Kg di droga

Nei guai due giovani a Fonte Nuova e Montelibretti

MONTELIBRETTI/FONTE NUOVA – Un ingente quantitativo di droga sequestrato e due persone in manette. I carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno fermato ed arrestato due giovani in distinte operazioni mirate al contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti nel territorio.

25ENNE FERMATO SU VIA SALARIA: NELL’AUTO ECSTASI E MARIJUANA. I carabinieri della stazione di Montelibretti, durante un servizio di controllo alla circolazione stradale lungo la provinciale via Salaria, hanno fermato un’auto con a bordo un 25enne con precedenti per spaccio. Insospettiti dal suo atteggiamento hanno iniziato la perquisizione del mezzo rinvenendo 15 grammi di ecstasy e 7 grammi di marijuana. Il giovane è stato arrestato e trasferito ai domiciliari nella sua abitazione, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

HASHISH E MARIJUANA IN AUTO E A CASA: IN ARRESTO UN 24ENNE. I carabinieri della stazione di Mentana, durante un servizio di controllo della circolazione stradale in località Tor Lupara, hanno fermato un 24enne del posto. A bordo del veicolo del giovane, già noto alle Forze dell’Ordine, sono stati trovati 6 Kg di hashish e la somma di 400 euro. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai militari di rinvenire e sequestrare un Kg di marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Il 24enne è stato arrestato e trasferito nel carcere di Rebibbia a Roma dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

di Gioia Maria Tozzi

16 Dicembre 2016

stampa | chiudi