stampa | chiudi

In programma il 19 e 20 novembre

A teatro nel week: in scena tre spettacoli

A Morlupo, Toffia e Fara Sabina

MORLUPO/TOFFIA/FARA SABINA – Tre spettacoli teatrali nel week end a Morlupo, Toffia e Fara Sabina. Il 19 e 20 novembre vanno in scena "Conosco l'amore solo per sentito dire" a Morlupo, “Opinioni di un uomo comune” a Toffia e “L’ultima notte” a Fara Sabina. Nel dettaglio:

"CONOSCO L'AMORE SOLO PER SENTITO DIRE" A MORLUPO. Terzo appuntamento con la nuova stagione teatrale del Fabrizi. Domenica 20 novembre alle ore 18, nel teatro Aldo Fabrizi di Morlupo, va in scena lo spettacolo teatrale "Conosco l'amore solo per sentito dire" scritto e diretto da Rita Giannini. A dar vita al monologo tragico ed ironico l’attrice Manuela Di Salvia. Il palco del Fabrizi ospita uno spettacolo dove una donna non riesce più ad avere consapevolezza del proprio corpo. Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni è possibile contattare i numeri telefonici 06.69303742 oppure 340.7684534.

“OPINIONI DI UN UOMO COMUNE” A TOFFIA. Penultimo appuntamento con l’ottava edizione della rassegna teatrale “10 spettacoli per un teatro” organizzata dall’associazione “33 Officina Creativa”. Sabato 19 novembre alle ore 20:30, nel Complesso di San Bernardino” va in scena lo spettacolo “Opinioni di un uomo comune” del Movimento Comico-Fabio Cicchiello. L’opera scritta ed interpretata da Fabio Cicchiello sarà diretta dal regista Francesco Spaziani. L’ingresso è libero; al termine dello spettacolo sarà possibile partecipare ad una cena a sottoscrizione (10 euro).

“L’ULTIMA NOTTE” A FARA SABINA. Domenica 20 novembre alle ore 18, nel Teatro Potlach di Fara Sabina, va in scena lo spettacolo teatrale “L’ultima notte” della compagnia “Teatro Ridotto di Bologna”. L’opera, dedicata alla vita e alla memoria della scrittrice e poetessa Sylvia Plath, è dedicata alle donne e potrà assistere un pubblico esclusivamente femminile. L’appuntamento fa parte della rassegna del Flip, il Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali, in programma fino al 27 novembre. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero telefonico 0765.277080.

17 Novembre 2016

stampa | chiudi