stampa | chiudi

Domenica 25 settembre la decima edizione

Oggetti volanti e modellismo radiocomandato: in Sabina al via il decimo raduno

Saranno presenti mongolfiere, aquiloni, boomerang, droni e palloni aerostatici

OSTERIA NUOVA – Dall’alba al tramonto tra modellini radiocomandati, mongolfiere, aquiloni, boomerang e palloni aerostatici. Domenica 25 settembre si svolge la decima edizione del "Raduno di oggetti volanti & modellismo radiocomandato della Sabina” organizzata dall’associazione “Help Somalie, Tania & Friends” onlus ed Arter.i.e sul progetto di Antonio Sciamanna, in collaborazione con il Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale di Cantalupo, il comune e la Pro loco di Poggio Moiano, l’Unione dei Comuni dell’Alta Sabina e della Valle dell’Olio e la Provincia di Rieti. L’evento si svolge tra i prati che ospitano il mercato e nelle sale della Grotta dei Massacci dove sarà allestita una esposizione. Parte del ricavato di questa edizione sarà devoluto a sostegno dei progetti per i terremotati del Centro Italia. L'iniziativa, è aperta a tutti gli appassionati di qualsiasi livello e non esiste un programma specifico se non volare ed esporre le proprie opere e/o macchine, crescere, divertirsi insieme, scambiarsi esperienze ed opinioni.

IL PROGRAMMA. Il programma dell’evento prevede diverse iniziative: sarà fatta volare la bandiera dell’Ucraina per solidarietà alla guerra civile in corso e all’infanzia orfana. Inoltre si potranno ammirare alcuni tra i più suggestivi aquiloni europei e mondiali e ci sarà il lancio di caramelle da speciali aquiloni. Per gli appassionati saranno presenti in volo gli aquiloni giganti, artistici, acrobatici singoli e in team, e da trazione con buggy. Saranno aperti sia una ludoteca che piccoli intrattenimenti per i bambini ed uno stand dedicato alla Pet-terapy. Ci sarà anche uno spazio dedicato alla foto aerea. Infine ci saranno dimostrazioni di modelli e droni radiocomandati e il volo di modellini di mongolfiere. Per l’occasione saranno aperti diversi stand che rappresenteranno le diverse realtà no profit, di associazionismo e le Pro loco della Sabina.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 0765.872217 oppure 320.0288684. In allegato la locandina dell’evento (da scaricare).

24 Settembre 2016

stampa | chiudi