stampa | chiudi

In programma il 24 e 25 settembre

"Street ArtS": due giorni tra arte, cinema e letteratura

In programma la prima staffetta letteraria nelle diverse frazioni del comune

RIETI – Arte, ambiente, cinema e letteratura: parte la rassegna “Street Arts”. Il 24 e il 25 settembre si svolge l’evento ad ingresso libero che farà diventare il comune un palcoscenico a cielo aperto di appuntamenti di arte e cultura.

IL PROGRAMMA. La rassegna inizia sabato 24 settembre alle ore 16:30 con la rassegna dedicata al cinema, all’arte e all’ambiente. Nella sala consiliare apre la selezione cinematografica e documentaristica del Clorofilla Film Festival, a cura della sezione di Rieti di Legambiente. Fino alle ore 20:30 saranno presentati “Arte sella” di Luca Bergamaschi e Katia Bernardi; “I volti della via Francigena” di Fabio Dipinto e “Forlane 6 Studio” di Michelle Di Salle. Domenica 25 settembre dalle ore 9 alle 22 parte la prima staffetta letteraria di Rivodutri: oltre 40 lettori si alterneranno nella lettura ad alta voce del libro “Le sorelle Materassi” di Aldo Palazzeschi in tutte le frazioni del comune. Alle ore 11:30, nella scuola elementare della frazione Piedicolle, sarà inaugurata un’opera permanente dell’artista italo-inglese Francesca Ascione: il murale “Viaggiatori”. L’opera andrà ad arricchire il percorso d’arte a cielo aperto del progetto Rivodutri Contemporanea. Durante l’evento sarà possibile ammirare le altre opere d’arte permanenti: “Freedom” dello street artist Stefano Bergamo, “La tessitrice dei sogni” dell’illustratrice Lucia Novelli, l’installazione “Spears” di Susanna Cati e l’opera “Alchemica” di Fabio Grassi sulla facciata del comune.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 0746.685612 oppure 320.4571689. L'ingresso è libero. In allegato la locandina dell'evento (da scaricare).

23 Settembre 2016

stampa | chiudi