stampa | chiudi

In programma dal 2 al 4 settembre

Eventi di solidarietà nel corso della festa del compatrono San Nonnoso

Cena di beneficenza, rifugi-bunker aperti, raduno di veicoli d’epoca, convegni e tanto altro

SANT’ORESTE – Tre giorni di festa in onore del compatrono San Nonnoso. Il ricco programma religioso e culturale si svolge dal 2 al 4 settembre ed è organizzato dalla Pro loco con il patrocinio del comune. La festa si arricchirà di quattro eventi sportivi e culturali con finalità di solidarietà: la raccolta di fondi per le popolazioni colpite dal terremoto.

IL PROGRAMMA. La festa inizia venerdì 2 settembre alle ore 16, nel salone del piano terra di Palazzo Canali Caccia, con il convegno sul tema “San Nonnoso e il Monachesimo". Alle ore 16, nella Collegiata di San Lorenzo, sarà celebrata la santa messa al termine della quale partirà la solenne processione in onore del santo. In serata apriranno gli stand gastronomici per la cena a cura della Caritas e della Pro loco. Alle ore 20:30 inizia la serata musicale con Roberto e Mauro e l’Ensemble E.a.m.i. con i maestro Bartolini (trombone), Bica (violoncello), Valeo (flauto) e Villani (chitarra). Le offerte raccolte durante la serata saranno devolute in beneficenza alle popolazioni colpite dal terremoto. Sabato 3 settembre la giornata inizia alle ore 7, nel Largo Don Mariano De Carolis, con la tradizionale fiera di San Nonnoso. Alle ore 8, nel viale del Vignola, aprono anche gli stand del mercatino dell’artigianato. Dalle ore 10 alle 23 è prevista l’apertura straordinaria dei rifugi-bunker del monte Soratte con le visite guidate, le osservazioni del cielo e l’apertura del planetario. Alle ore 12:30 al via il raduno dei veicoli storici del Moto Club Guzzisti Sabini con un percorso nel centro storico. Nel pomeriggio, alle ore 16, iniziano i giochi popolari, e alle ore 16:30, nel teatro comunale, è in programma la quarta edizione della Giornata di Studio “Praesidium ad Extrema Ratio”; al termine degli interventi ci sarà il gemellaggio tra i comuni e i siti storici di Forgaria (Tn) e Sant’Oreste. Alle ore 18 inizia lo spettacolo itinerante degli artisti di strada e a seguire apriranno gli stand gastronomici per la cena. Alle ore 21:30, nel Largo Don De Carolis, è previsto il concerto del gruppo musicale “Contrasto”. Domenica 4 settembre alle ore 9 inizia la gara podistica Trail del monte Soratte, mentre dalle ore 9 alle 13 si svolgono le celebrazioni del 25esimo anniversario della nascita della delegazione Avis di Sant’Oreste. Dalle ore 10 alle 18:30 aprono i rifugi-bunker per le visite guidate, le osservazioni del cielo e il planetario. Alle ore 11, nel viale del Vignola, ci sarà la piantumazione di un abete donato dal comune di Folgaria (Tn). Infine alle ore 19, nel parcheggio del campo sportivo, si svolge la serata di beneficenza “Ama-Triciana”: prevista una cena di beneficenza animata da musica live; i proventi saranno destinati alle popolazioni colpite dal sisma.

TRAIL DEL MONTE SORATTE: 16ESIMA EDIZIONE DELLA GARA PODISTICA. Il 4 settembre si svolge la 16esima gara podistica "Trail del monte Soratte". Il percorso di 10 Km si snoderà lungo i sentieri della riserva naturale del Soratte. La partenza è fissata per le ore 10 e la durata complessiva è di due ore e mezza. La quota di partecipazione è di 10 euro e gli organizzatori consigliano di indossare scarpe da trail. Lungo il percorso sarà allestito un punto di ristoro con sola acqua per reintegrare le borracce o le tazze; non verranno distribuite né bottiglie né bicchieri per evitare di creare rifiuti lungo il percorso della gara. All’arrivo inizierà un pasta party e la degustazione di cinghiale al sugo per tutti i partecipanti.

CENA DI BENEFICENZA: “AMA-TRICIANA”. Il 4 settembre dalle ore 19:30, nel piazzale del campo sportivo Cappelli, si svolge "Ama-Triciana". Il programma dell’iniziativa di solidarietà prevede una cena di beneficenza i cui proventi verranno interamente devoluti alle popolazioni colpite dal sisma.

In allegato la locandina dell’evento (da scaricare)

02 Settembre 2016

stampa | chiudi