stampa | chiudi

Per lui gli arresti domiciliari

In manette un 41enne trovato in possesso di dosi hashish e di 137 piante di marijuana

La sostanza stupefacente era nascosta nella giacca, mentre le piante nel portabagagli dell’auto ed in casa

MONTOPOLI IN SABINA – Un 41enne finisce nei guai: viene trovato in possesso di dosi di hashish e marijuana e di 137 piante della sostanza stupefacente in casa e nel portabagagli dell’auto. I carabinieri lo arrestano e sequestrano la droga.

IL FATTO. I carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Poggio Mirteto, nel corso dei servizi predisposti per il controllo preventivo del territorio e per il contrasto del fenomeno dello spaccio degli stupefacenti, hanno arrestato I. G. di 41 anni, residente a Roma ma domiciliato a Montopoli di Sabina. Dopo una perquisizione personale, i militari hanno trovato 3 grammi di hashish e marijuana nascosti nella giacca che indossava al momento del fermo ed inoltre nel portabagagli dell’auto c'erano dei vasetti di plastica che contenevano 70 piante di marijuana. Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno rinvenuto altre 67 piante. Dopo la convalida del fermo il 41enne è stato trasferito ai domiciliari nella sua abitazione, dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Rieti.

di Gioia Maria Tozzi

20 Maggio 2016

stampa | chiudi