stampa | chiudi

Il fatto e’ accaduto in piazza Roma

Violenza sessuale e rapina: in arresto un 25enne

Il tempestivo intervento dei carabinieri dell’Aliquota Radiomobile ha evitato il peggio

MONTEROTONDO – Il tempestivo intervento di una pattuglia dell’Arma in piazza Roma ha evitato il peggio. I carabinieri hanno arrestato un 25enne rumeno con l’accusa di violenza sessuale e rapina. Il giovane aveva avvicinato una coetanea e dopo averla palpeggiata e strattonata con violenza le aveva sottratto il cellulare. Il 25enne si trova ora agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

IL FATTO. I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un giovane rumeno. La richiesta di intervento è stata fatta da alcuni passanti che avevano notato la scena nella centralissima piazza Roma. Il 25enne, di nazionalità rumena, aveva dapprima avvicinato la donna, di 26 anni e residente a Mentana, e poi aveva iniziato a palpeggiarle il seno e a strattonarla con violenza. Non contento le aveva preso con la forza il telefono cellulare. I carabinieri lo hanno fermato e trasferito in caserma. Alla ragazza, che fortunatamente non ha riportato lesioni, è stato restituito il maltolto.

di Gioia Maria Tozzi

04 Marzo 2016

stampa | chiudi