stampa | chiudi

In programma dal 5 al 13 dicembre

Nove giorni di proiezioni, mostre e lezioni per il “Calcata Film Festival”

AmaRcorD onlus promuove la rassegna dedicata alla “evoluzione della Settima Arte”

CALCATA – Mostre dedicate alla storia del cinema, lezioni di cinema e proiezioni di cortometraggi per la rassegna “Calcata Film Festival: l’evoluzione della Settima Arte”. Dal 5 al 13 dicembre, infatti, tra il teatro comunale e il Palazzo Baronale, si svolge il ricco programma dell’evento promosso dalla associazione culturale AmaRcorD onlus con il contributo dell’assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Lazio e il patrocinio e la collaborazione del comune di Calcata, del Parco Valle del Treja e della Cineteca Lucana. Gli appuntamenti del programma sono ad ingresso gratuito.

IL PROGRAMMA. La rassegna inizia sabato 5 dicembre con l’inaugurazione di tre mostre dedicate alla storia del cinema: “Neorealismo italiano dal 1945 agli anni Cinquanta” (presso la sede dell’associazione Il Granarone – Calcata vecchia); “L’evoluzione della cinematografia, dalle lanterne magiche alle più moderne tecnologie" (presso il Palazzo Baronale degli Anguillara – Parco Valle del Treja – Calcata vecchia); “Manifesti dei film, quando erano vere opere d’arte realizzate anche da artisti importanti” (presso la saletta del comune – Calcata vecchia). Da domenica 6 dicembre a sabato 12 dicembre, nel teatro comunale di Calcata nuova, inizia la rassegna “Giovane cinema italiano” con le proiezioni di dodici cortometraggi; è prevista la partecipazione dei registi Laura Bispuri e Francesco Bonelli che presenteranno i loro film. Nel Palazzo Baronale degli Anguillara si terranno due lezioni di cinema: mercoledì 9 dicembre alle ore 17 la lezione “L’uso del cinema e degli audiovisivi come momento di prevenzione del disagio sociale” con Carlo Tagliabue, docente di Storia del cinema all’Università per Stranieri di Perugia e presidente del Centro Studi cinematografici; mentre venerdì 11 dicembre alle ore 17 la lezione “Evoluzione del linguaggio cinematografico e dell’Audiovisivo” con l’attore, regista e sceneggiatore Francesco Bonelli, a coordinare l’incontro sarà il giornalista e direttore di Coming Soon Television Adriano Amidei Migliano.

In allegato la locandina e il programma integrale (da scaricare)

04 Dicembre 2015

stampa | chiudi