stampa | chiudi

Il 28 e 29 marzo la tredicesima edizione

Gli asini-sindaci si sfidano nel "Palio della Via del Sale"

Durante l'evento la quinta edizione della "Festa del Prosciutto Amatriciano"

AMATRICE – Per il tredicesimo anno torna il "Palio dei Somari - Corsa degli asini-sindaci della Via del Sale". Il 28 e 29 marzo si svolge l'evento tradizionale organizzato dalla Pro loco in collaborazione con l'Unpli, la VI Comunità Montana del Velino e il comune. Ospite d'onore di questa edizione sarà la fanfara a cavallo della Polizia dello Stato.

IL PROGRAMMA. La due giorni inizia sabato 28 marzo con la prima edizione del raduno di carrozze d'epoca. Il raduno inizia alle ore 15:30 da Corso Umberto I da dove partirà la sfilata. Domenica 29 marzo è il giorno del Palio. Alle ore 11:30, in piazza Cacciatori del Tevere, ci sarà il sorteggio dei somari e delle batterie del Palio. Nel pomeriggio, alle ore 16, in Corso Umberto I, si svolge la sfilata; l'arrivo al somarodromo è previsto per le ore 16:45. La sfilata sarà animata dalla presenza di 500 figuranti. Alle ore 17 inizia la corsa, mentre alle ore 18 è prevista l'elezione della prima dama del Palio. Alle ore 18:15 inizia la quinta edizione della "Festa del Prosciutto Amatriciano". Prevista la degustazione di bruschette e del polentone delle Pro loco di Casaprota e di Castel di Tora.

IL PALIO. La prima regola del Palio è che a comandare è soltanto l’asino: il fantino può solo pregarlo di correre più veloce degli altri, ma sono assolutamente vietati i calci o l’uso delle fruste nella festa. Ogni asino viene osannato dai suoi “compaesani” come fosse una star perchè corre indossando una cravatta sulla quale è impresso il nome del sindaco della propria città; e così in un unico giro a briglia sciolta, tra lazzi, scherzi e un tifo da stadio, le Pro loco dei paesi partecipanti si giocano la reputazione e un anno di duro lavoro. Guai ad arrivare ultimi: il temutissimo campanaccio sancisce il disonore e ci vorranno altri dodici lunghi mesi prima di potersi prendere l’agognata rivincita.

In allegato la locandina dell'evento (da scaricare)

23 Marzo 2015

stampa | chiudi