stampa | chiudi

In programma il 3 e 4 gennaio

Presepi viventi, tombolate, spettacoli e mercatini nell' ultimo week end natalizio

A Farfa, Greccio, Selci, Amatrice, Monterotondo, Sant'Oreste e Collalto Sabino

SABINA/VALLE DEL TEVERE – Sette eventi da non perdere per l'ultimo week end natalizio. Il 3 e 4 gennaio, infatti, a Farfa e a Greccio rivive il tradizionale Presepe Vivente, mentre a Selci è in programma uno spettacolo in vernacolo. Ad Amatrice si svolge la "Tombolata della Befana", mentre a Monterotondo, Sant'Oreste e Collalto Sabino riaprono i mercatini di Natale con animazione e sorprese per i più piccoli. Nel dettaglio:

A FARFA AL VIA IL PRESEPE VIVENTE. Domenica 4 gennaio dalle ore 10 a Farfa si svolge la seconda edizione della sacra rappresentazione del Presepe Vivente "I Re Magi a Farfa" organizzato dal Comitato Presepe Vivente Farfa. Dalle ore 16 i visitatori, accompagnati dai pastori che per primi ebbero l'annuncio della nascita di Gesù, torneranno indietro nel tempo. Da spettatori si trasformeranno in testimoni degli eventi a cui assisteranno, in un viaggio che li coinvolgerà ed emozionerà direttamente. Come Palestinesi di duemila anni fa vedranno la "Reggia di Erode", "Il mercato di Betlemmme", i " Centurioni a cavallo" ed infine alle ore 19 assisteranno all'arrivo dei Re Magi con l'Adorazione davanti alla Natività. "I Re Magi a Farfa" darà modo di riscoprire l'antico borgo allestito a presepe e, per l'intera giornata, nelle locande sarà possibile degustare gli antichi sapori. In serata alle ore 21 è in programma lo spettacolo della compagnia "Sipario Rosso".

PRESEPE VIVENTE NEL WEEK A GRECCIO. Il 3 e 4 gennaio alle ore 17:30, nell'anfiteatro allestito nel piazzale antistante il santuario di Greccio, si svolge la rievocazione storica del Presepe del 1223. L'evento, che ormai si ripete ogni anno, vedrà impegnati figuranti in costume che daranno vita all'epoca della nascita di Gesù: la rievocazione del primo presepe della storia realizzato da San Francesco d'Assisi con l'aiuto del nobile signore di Greccio Giovanni Velita.

UNA COMMEDIA IN VERNACOLO CHIUDE "BORGO IN FESTA" A SELCI. Domenica 4 gennaio alle ore 16:30, nella scuola elementare di Selci, va in scena lo spettacolo in vernacolo in due atti "U strollico de colle Ventusu" di Maurizio Girone. Lo spettacolo verrà interpretato dalla compagnia teatrale "Aspra Folk".

"TOMBOLATA DELLA BEFANA" AD AMATRICE. Domenica 4 gennaio alle ore 16, nel Palazzetto dello Sport ad Amatrice, si svolge la "Tombolata della Befana". L'appuntamento fa parte della rassegna di eventi "Natale con il cuore 2014".

MERCATINI, LABORATORI E FESTIVAL MUSICALE A SANT'ORESTE. Domenica 4 gennaio nelle vie del centro storico di Sant'Oreste aprono i mercatini natalizi e si svolgono i laboratori per i bambini. Alle ore 17, nel teatro comunale, è in programma la serata finale del "Festival dello scolaro" organizzato dalla banda musicale "Ricci". L'appuntamento fa parte della rassegna "Natale nei Vicoli 2014".

"VILLAGGIO DI NATALE" IN PASSEGGIATA A MONTEROTONDO. Il 3 e 4 gennaio a Monterotondo apre il "Villaggio di Natale". La quinta edizione dell'evento, organizzato dall'associazione "Fenix Tibur" in collaborazione con la Pro loco e con il patrocinio del comune, si svolge nella passeggiata.

"IL PAESE DI BABBO NATALE"A COLLALTO SABINO. Domenica 4 gennaio dalle ore 10 alle 20 a Collalto Sabino apre la seconda edizione de "Il Paese di Babbo Natale". Saranno presenti gli stand dei mercatini di Natale nelle cantine del borgo, sarà possibile gustare specialità tipiche e ci sarà animazione per i più piccoli.

di Fabiola Cianci

03 Gennaio 2015

stampa | chiudi