stampa | chiudi

Il servizio sara' attivo in tutto l'istituto comprensivo

Uno sportello contro il bullismo: torna il progetto "Io e gli altri"

L'iniziativa torna per il decimo anno consecutivo nelle scuole del paese

FIANO ROMANO- Torna, grazie alla collaborazione del servizio sociale del comune di Fiano Romano, il progetto “Io e gli altri: dal bullismo all’amicizia”, giunto alla sua decima edizione.

IL PROGETTO. Il progetto, proposto da un team di esperti e di docenti, si propone di coinvolgere non solo i ragazzi in evidente difficoltà che frequentano le scuole medie, ma anche i genitori e i docenti, attraverso l'apertura di un apposito sportello. Il servizio sociale del comune ha lavorato molto affinché questo progetto si diffondesse in maniera capillare non solo negli istituti scolastici, ma anche nel territorio. I temi di maggior interesse di cui “Io e gli altri” si fa portavoce sono la qualità della vita fuori e dentro la scuola, il benessere della persona, il rapporto scuola-famiglia e il territorio.

GLI ESPERTI. I temi e i contenuti che saranno proposti negli incontri di questo anno scolastico, saranno in continuità con le annualità passate. Il team degli esperti, invece, si avvale, anche per questo anno scolastico 2009/2010, della collaborazione del medico scolastico Ugo Solimene e della consulenza di tre psicologhe, le dottoresse Gigliola Tichetti, Irene Petruccelli e Angela Polini, ciascuna con dei compiti specifici legati alle diverse attività del progetto.

LO SPORTELLO ED I PUNTI DI RITROVO. Il venerdì mattina sarà attivo lo sportello al quale possono accedere docenti e genitori e, nel solo caso della scuola media, l’accoglienza sarà estesa anche ai ragazzi. Per le scuole medie il punto d’incontro è la stanza dietro il gabbiotto d'ingresso che si trova al piano terra; per la scuola elementare, invece, nell’aula della biblioteca al primo piano. È necessario prenotarsi, attraverso un apposito foglio esposto nei diversi istituti.

LE SCUOLE DELL'INFANZIA. Anche per quest’anno sarà proposto lo screening per i bambini della scuola materna pubblica e parificata “San Giuseppe”, quindi per tutti quei bambini che nel 2010 affronteranno lo scoglio dell'ingresso alla scuola elementare.

PARLANO L'ASSESSORE ALLE POLITICHE SOCIALI E IL SINDACO SPLENDORI. "L'attuazione del progetto "Io e gli altri: dal bullismo all'amicizia", nelle scuole dell'Istituto Comprensivo di Fiano Romano, si realizzerà anche durante il corso dell'anno scolastico 2009-2010 - hanno detto l'assessore alle Politiche Sociali Franca Giacomini ed il sindaco Tarquinio Splendori - l'impegno è stato assunto dall'amministrazione comunale che riconosce la grande importanza del prevenire eventuali forme di disagio intervenendo nel modo più tempestivo possibile. Nel riconfermare il progetto si intende dare un contributo significativo alla tempestività. Esprimiamo una grande stima per la professionalità mostrata dagli esperti che lo hanno fino ad ora svolto e ci impegnamo a collaborare con gli operatori scolastici, nel più grande rispetto delle loro prerogative, in vista di un avanzamento continuo del benessere che si deve alla collettività di Fiano Romano".

di Caterina Fava

24 Novembre 2009

stampa | chiudi