stampa | chiudi

Domenica 30 marzo la dodicesima edizione

Torna la corsa degli asini-sindaci della via del Sale per il "Palio dei Somari"

A chiudere l'evento sarÓ la quarta edizione della "Festa del Prosciutto Amatriciano Igp"

AMATRICE – Torna a rivivere il tradizionale "Palio dei Somari", la corsa degli asini-sindaci della via del Sale. Domenica 30 marzo, infatti, si svolge la dodicesima edizione dell'evento organizzato dalla Pro loco e dal comune che vedrà protagonista il "somaro". Nel corso del palio si sfideranno i somari abinati ai sindaci del territorio; ogni asinello porterà una cravatta sulla quale è impresso il nome del sindaco del comune partecipante. All'ultimo arrivato, come vuole la tradizione, toccherà un campanaccio simbolo del "disonore". Ospite d'onore di questa edizione sarà la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato. Quest’anno gli asini che partecipano al Palio arriveranno da cinque province: Rieti, Ascoli Piceno, Roma, l’Aquila e Perugia.

IL PROGRAMMA. L'evento si svolge nel somarodromo allestito nel campo sportivo comunale. La manifestazione inizia alle ore 11, in piazza Cacciatori del Tevere, con il sorteggio degli asini e delle batterie. L'evento entra nel vivo nel pomeriggio: alle ore 16, nel Corso Umberto I, ci sarà la sfilata del corteo; l'arrivo al somarodromo è previsto per le ore 16:45. Il palio inizia alle ore 17. Alle ore 18 ci sarà l'elezione della prima Dama del Palio scelta tra le dame che rappresentano i comuni in gara, mentre per le ore 18:30 apre la quarta edizione della "Festa del Prosciutto Amatriciano Igp". Le degustazioni di bruschette e vino saranno curate dalle Pro loco di Casaprota e di Monterotondo.

In allegato la locandina dell'evento (da scaricare)

28 Marzo 2014

stampa | chiudi