stampa | chiudi

La presentazione l'8 febbraio in biblioteca

La storia di un italiano sopravvissuto al nazismo in 140 pagine

Il libro di Angelo Gregori racconta la storia dell'ex soldato italiano Dino Comandini

MENTANA – In occasione del prossimo appuntamento della seconda edizione della rassegna di incontri letterari “Sabato d'Autore” sarà presentato il libro "A scuola se piove - Memorie dal lager di un internato militare italiano". Sabato 8 febbraio alle ore 17, nella biblioteca comunale, protagonista dell'incontro letterario sarà il testo di Angelo Gregori. Interverrà anche il protagonista del libro Dino Comandini di Campagnano di Roma. Ad organizzare l'iniziativa l'associazione culturale "Istituto di Studi Sabini" con il patrocinio del comune. Oltre a tenere alta l'attenzione sul tema, l'appuntamento sarà un momento per confrontarsi e ascoltare direttamente dalle parole e dalla memoria del protagonista le vicende dell'epoca. Al termine della presentazione sarà offerto un aperitivo.

IL LIBRO. Un racconto struggente su un aspetto poco noto che ha colpito il popolo italiano nella Seconda Guerra Mondiale. L'autore Angelo Gregori ripercorre la storia di Comandini, fatto prigioniero dai nazisti nel 1943 e impiegato come schiavo nel lager tedesco di Friedrichstal. Lui e altri soldati italiani, furono nominati dai nazisti come Imi “Internati Militari Italiani” ed oltre a subire torture ed umiliazioni, furono messi a lavorare nelle miniere. Comandini, fu liberato dagli alleati nel marzo del 1945 e riuscì a far ritorno a casa nel luglio dello stesso anno.

di Daniele Franco

05 Febbraio 2014

stampa | chiudi