stampa | chiudi

Sabato 6 aprile nel Palazzetto dello Sport

Con “Un pugno per la solidarietà” la boxe va in aiuto dei ragazzi disabili

I match iniziano alle ore 19. L'intero ricavato sarà devoluto all'associazione "Il Tamburo" onlus

MONTEROTONDO SCALO - Una serie di iniziative sportive al centro di “Un pugno per la solidarietà: boxe spettacolo”, l'evento che si svolge sabato 6 aprile dalle ore 17 nel Palazzetto dello Sport dello Scalo. Una giornata di partecipazione collettiva che permetterà di raccogliere fondi da destinare in beneficenza all’associazione “Il Tamburo" onlus, che si occupa dell’assistenza ai ragazzi disabili. La manifestazione è organizzata dalla stessa associazione assieme alla “Asd Bellusci Boxe Promotion”, in collaborazione con l’associazione “SuperInsieme” e con il patrocinio del comune.

L’EVENTO. L’inizio degli spettacoli nel Palazzetto di Via Monviso è previsto per le ore 17, quando si alterneranno esibizioni di bambini, judo, karate, boxe spettacolo e balli hip hop. Gli incontri di boxe cominceranno dalle ore 19. Sono previsti quattordici match in totale, con una pausa dopo il settimo incontro e l’esibizione di gruppi musicali diretti da Luca Pagliarini. I combattimenti principali sono tre: Sperandio (Energym Sperandio Boxe) vs. Cirelli (Boxe Di Giacomo); Geografo (Bellusci Promotion) vs. Silvestrini (Boxe Rosetana); Nocera (Bellusci Promotion) vs. Magnesi (Boxe Profight). L’ingresso all’evento è di 5 euro e l’intero incasso verrà devoluto all’associazione “Il Tamburo" onlus.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI. Ulteriori dettagli sono reperibili contattando il numero 349.7817283.

di Paolo Gresta

05 Aprile 2013

stampa | chiudi