stampa | chiudi

Gli appuntamenti il 18 e il 25 gennaio

Imparare l'arte della potatura degli ulivi: al via due seminari

Le lezioni teoriche e pratiche si concluderanno con la consegna degli attestati

NEROLA/CASTELNUOVO DI FARFA – Potatura dell'olivo: a Nerola e Castelnuovo di Farfa due giornate con i seminari intensivi organizzati negli agriturismi locali da Sator sas con il patrocinio della Coldiretti Roma e della società cooperativa agricola Op Latium. Gli appuntamenti sono in programma venerdì 18 gennaio a Nerola e venerdì 25 gennaio a Castelnuovo di Farfa.

I SEMINARI. Venerdì 18 gennaio dalle ore 8:30 al tramonto, presso l'agriturismo "Il Bagordo" (località Silvestri) a Nerola, si svolge il primo "Seminario intensivo di potatura dell'olivo". Il secondo appuntamento è in programma venerdì 25 gennaio, con gli stessi orari, presso l'azienda agricola "La Mola" di Castelnuovo di Farfa (località Mercato Vecchio). Ai partecipanti vengono richieste attezzatura adatta alla potatura da terra e dei dispositivi di protezione individuali. Il pranzo al sacco verrà offerto dagli organizzatori.

IL PROGRAMMA. Il programma della giornata inizia alle ore 8 con il raduno dei partecipanti, l'accredito, la consegna del materiale didattico e il caffè di benvenuto. Alle ore 9 parte la lezione frontale in aula che affronterà i seguenti temi: cenni di fisiologia vegetale e dell’olivo; le cultivar diffusione e caratteristiche; le tecniche di allevamento. Alle ore 10:45 ci sarà il coffè break. Alle ore 11 si svolge la lezione pratica in campo con il docente Giorgio Pannelli. Per le ore 13 è in programma il pranzo al sacco. Nel primo pomeriggio, alle ore 14, è in programma l'esercitazione pratica in campo: i partecipanti seguiti dal tecnici potranno mettere in pratica le nozioni acquisite. Alle ore 17 si rientrerà in aula per la consegna degli attestati di partecipazione e i saluti.

PER LE PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI. Per le prenotazioni e per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 339.7471589 – 333.7327158 – 338.9708900.

di Fabiola Cianci

16 Gennaio 2013

stampa | chiudi