stampa | chiudi

Le proiezioni dal 2 al 14 luglio nel parco San Paolo

Al via “Il Mirto d’Oro”, la rassegna dedicata al grande cinema italiano

La kermesse cinematografica č organizzata dall’associazione Aiace Sabina e patrocinata dalla Roma Lazio Film Commission

POGGIO MIRTETO - Si accendono i riflettori sulla ventunesima edizione de "Il Mirto d'Oro". La prestigiosa rassegna dedicata al grande cinema italiano aprirà, infatti, il prossimo 2 luglio nella splendida cornice del parco San Paolo. A svelarne i particolari è Massimo Iaboni, presidente dell'Aiace Sabina che come ogni anno organizza l'evento in collaborazione con il comune di Poggio Mirteto, la Provincia di Rieti, la Regione Lazio e la Roma Lazio Film Commission. Fino al 14 luglio, infatti, la kermesse, che vanta di un padrino artistico come Carlo Verdone, offrirà pellicole di punta dell'ultima stagione cinematografica italiana.

I FILM IN PROGRAMMA. Le proiezioni presso l'arena all'aperto del parco San Paolo inizieranno alle ore 21:30. Si comincerà, dunque, lunedì 2 luglio con "Il cuore grande delle ragazze" del regista Pupi Avati, il giorno seguente sarà la volta di "Magnifica Presenza", film di Ferzan Ozpetek interpretato da Elio Germano. Poi ancora "Diaz" di Daniele Vicari, in programma per mercoledì 4 luglio, che ripercorre i fatti accaduti durante il vertice G8 di Genova; "Io sono lì" di Andrea Segre, sarà invece in proiezione il 5 luglio. Venerdì 6 luglio sarà dedicato all'ultimo film di Carlo Verdone, il divertentissimo"Posti in piedi in Paradiso" seguito, sabato 7 luglio, da "Cesare deve morire" una fusione tra fiction e documentario girata dai fratelli Taviani e interpretata dai detenuti del carcere di Rebibbia. L'8 e il 9 luglio spazio alla commedia italiana rispettivamente con: "Scialla, stai sereno" di Francesco Bruni e "Com'è bello far l'amore" di Fausto Brizzi. Martedì 10 luglio sarà, invece, proiettato "Un giorno in più" ispirato dall'omonimo libro di Fabio Volo che ne è anche protagonista, per l'11 luglio ritroviamo "Benvenuti al Nord" grande successo al botteghino nella scorsa stagione. Giovedì 12 luglio a farla da padroni saranno "Gli immaturi 2" di Paolo Genovese, nella penultima serata, il 13 luglio, come consueto, ci sarà un omaggio al cinema europeo con la pellicola francese "Quasi Amici" di Olivier Nakache ed Eric Toledano. Grandi ospiti caratterizzeranno la serata di chiusura, il 14 luglio a partire dalle ore 20, presentata da Cinzia Mascoli e gli artisti dell'associazione "7607". Per l'occasione sarà conferito l'ambito premio "Il Mirto d'Oro" ad attori, autori e tecnici. Per tutta la durata dell'evento saranno in funzione gli stand gastronomici a cura della Pro Loco mirtense.

PER INFORMAZIONI. Per ulteriori informazioni consultare il sito web http://www.comune.poggiomirteto.ri.it

In allegato la locandina dell'evento da scaricare

di Linda Massari

25 Giugno 2012

stampa | chiudi