stampa | chiudi

EDITORIALE

La Sabina su “Una Nave di Libri” con la fiera dell'editoria “Lib(e)ri sulla Carta”

La presentazione a bordo il prossimo 24 aprile, in occasione della "Giornata Mondiale del Libro"

Anche la Sabina salta a bordo di "Una Nave di Libri" con "Lib(e)ri sulla Carta". L'organizzazione della Fiera dell'Editoria Indipendente, che si svolgerà quest'anno dal 21 al 23 settembre a Farfa (Ri), sarà, infatti, ospite della crociera letteraria promossa dalla rivista Leggere:tutti. Durante il tour letterario, che partirà il 21 aprile da Civitavecchia per poi approdare a Barcellona, l'edizione 2012 di "Lib(e)ri sulla Carta" sarà presentata il 24 aprile, proprio in occasione della Giornata Mondiale del Libro. Un traguardo importante che conferma la grande qualità della manifestazione che, di anno in anno, ha visto avvicendarsi grandi personalità del mondo della cultura e della letteratura, fra cui i Premi Strega Antonio Pennacchi e Ugo Riccarelli, ma anche personaggi come Simone Cristicchi e Marco Pannella, gli scrittori Cristiano Cavina, Carlo D'Amicis, Barbara Garlaschelli, Maria Pia Veladiano, Federica Manzon e tantissimi altri. In particolare, l'edizione appena trascorsa ha fatto registrare dei numeri incredibili, ricordiamo appuntamenti seguitissimi da un pubblico numeroso, attento e sensibile, è proprio questo che spinge le due associazioni promotrici "Live" e "Ymca Sabina Arthé" a proporre un'offerta culturale sempre di altissimo profilo, contaminata da spettacoli di ogni genere e fatta di autori, ma anche di editori ed espositori, quelli che hanno da sempre sostenuto la manifestazione e che ritornano ad ogni edizione, e quelli che hanno scommesso su "Liberi sulla Carta" per la prima volta e si vedono sorpresi nel registrare i numeri di un evento nato da poco ma già così convincente. Di anno in anno la macchina organizzativa si perfeziona sempre di più, sia con la nascita della rivista "LSC Mag" figlia della manifestazione, ma anche con la collaborazione di altre riviste e librerie e una maggiore ricercatezza nella logistica e nell'apparato fieristico, tutto ciò grazie anche ai gruppi di volontari che affiancano ad ogni edizione i promotori per permettere a questo sogno collettivo di prendere vita un'altra volta. La partecipazione a "Una Nave di Libri", dunque, arriva come la ciliegina sulla torta a conferma che la Fiera dell'Editoria Indipendente della Sabina è una fra le più interessanti novità dei festival letterari italiani. Non resta che augurare buon viaggio e in bocca al lupo a Liberi sulla Carta!

di Linda Massari

21 Aprile 2012

stampa | chiudi