stampa | chiudi

La presentazione il 4 settembre nel teatro comunale

Sonetti satirici in dialetto nel libro “Piňve, gučrnu latru!"

L’opera di William Serzanti č frutto di un’indagine etno-antropologica e linguistica

SANT'ORESTE - Serzanti torna con una nuova opera. Domenica 4 settembre alle ore 17:30, nel teatro comunale di piazza Canali Caccia, infatti, si svolgerà la cerimonia di presentazione del libro "Piòve, guèrnu latru!" di William Serzanti. L'iniziativa è stata organizzata dall'associazione culturale "Avventura Soratte" in collaborazione con il Centro Studi Soratte, la Banca di Credito Cooperativo di Roma (Ag. Rignano Flaminio) ed il patrocinio del comune di Sant'Oreste.

IL LIBRO. Il libro "Piòve, guèrnu latru!" raccoglie sonetti satirici in dialetto santorestese. L'opera è il frutto di un'indagine di carattere etno-antropologico, linguistico, paremiologico, e di un lavoro di recupero di memoria orale su Sant'Oreste. Gran parte del materiale, infatti, proviene da registrazioni magnetofoniche di vario argomento, effettuate con dialettofoni nativi, spesso anziani. Il corpus è stato poi rielaborato e ri(t)mato dal giovane ed eclettico poeta-cantautore in chiave ironica, attraverso sonetti arguti e taglienti. La quarta di copertina è stata realizzata dal direttore responsabile del mensile locale "Soratte Nostro Nuovo" Francesco Zozi, mentre le illustrazioni interne sono state realizzate da Dalila Segoni.

LA CERIMONIA DI PRESENTAZIONE. Alla presentazione interverranno, oltre all'autore, l'assessore alle Politiche Culturali Maurizio Serzanti e il dialettologo-folklorista del gruppo interdisciplinare per lo studio della cultura tradizionale dell'Alto Lazio, nonché curatore del saggio introduttivo e del glossario dialettale Luigi Cimarra.

di Glauco Marino

30 Agosto 2011

stampa | chiudi