stampa | chiudi

Parla l’assessore regionale Marco Mattei

La Giunta Polverini approva il piano di assetto della riserva Tevere-Farfa

Passa anche il piano relativo al parco Valle dei Casali di Roma

NAZZANO-TORRITA TIBERINA - La Giunta regionale, presieduta da Renata Polverini, ha approvato, su proposta dell'assessore all'Ambiente e Sviluppo Sostenibile Marco Mattei, il piano di assetto della riserva naturale Tevere-Farfa e della riserva naturale Valle dei Casali di Roma.

IL PIANO DI ASSETTO. L'approvazione delle due delibere permetterà alle aree di avere uno strumento indispensabile per l'utilizzo sostenibile del territorio dei parchi. Dopo il via libera dell'esecutivo regionale, i provvedimenti potranno iniziare il loro iter nel consiglio regionale, dove dovranno essere esaminati dalla Commissione Ambiente.

PARLA L'ASSESSORE REGIONALE MATTEI. "Si tratta di provvedimenti che il territorio aspettava da molti anni - ha detto l'assessore regionale all'Ambiente e Sviluppo Sostenibile Marco Mattei - un adempimento importante ma anche un atto dovuto che rappresenta solo l'inizio di un percorso che ha intrapreso la Giunta Polverini per dotare il territorio di regole certe, anche nelle zone protette come parchi e riserve naturali". Attraverso questi strumenti, infatti, gli enti locali ed i privati potranno attuare quanto previsto dai piani, sia in termini di attività sostenibili a livello ambientale, che in termini di utilizzo del territorio stesso. "Questo è sono l'inizio di un percorso che porterà tutti i parchi e le riserve della Regione ad avere uno strumento attuativo sostenibile per il territorio - ha concluso l'assessore regionale Mattei - un percorso che ci porterà in alcuni casi a dover revocare i Piani di assetto già esistenti, perché approvati in difformità rispetto alla norma e, laddove invece non siano mai stati redatti, ad approvarli ex novo".

di Gioia Maria Tozzi

14 Giugno 2011

stampa | chiudi