stampa | chiudi

Sabato 30 aprile nell’auditorium Scardelletti

Personaggi e fatti dell’Unità d’Italia in uno spettacolo teatrale

L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione culturale “Villa d’Este” e dalla Lega Arcobaleno

MONTEROTONDO - Eventi e personaggi dell'Unità d'Italia rivivranno sul palco dell'auditorium Scardelletti dello Scalo. Sabato 30 aprile alle ore 15:30, infatti, andrà in scena lo spettacolo "150 anni dall'Unità d'Italia". L'iniziativa è stata organizzata dall'associazione culturale "Villa d'Este" e dalla Lega Arcobaleno in collaborazione con la compagnia teatrale "La Tiburiade", l'istituto di moda Ipia di Tivoli, il comune di Monterotondo e l'associazione Afacd di Fonte Nuova.

LO SPETTACOLO. Lo spettacolo teatrale evidenzierà diverse personalità ed avvenimenti con documenti e intermezzi teatrali satirici interpretati dalla compagnia "La Tiburiade". L'autore e regista dell'iniziativa è Bruno Tescari. Questo il cast degli attori che calcheranno le scene: Ecaterina Aseminei, Dino Canichella, Gianna Frezza, Gabriella Massimi, Giorgio Tarallo, Anna Benedetti, Stefania Di Dallo, Corrado Girmenia, Daniele Mesiti, Bruno Tescari, Wladimiro Bucciarelli, Maria Pia Ferrari, Marcello Maganja, Simone Poggi e Mara Tescari. Lo spettacolo toccherà diversi momenti storici che hanno portato all'Unità d'Italia, inserendo all'interno i personaggi che li hanno vissuti: Teano, Porta Pia, la guerra in Africa, il poeta D'Annunzio, la Montessori, la prima e la seconda guerra mondiale; sarà data lettura di diversi scritti militari, le lettere dei soldati e quelle dei partigiani condannati a morte; verranno ricordati Marinetti e il Futurismo, Boccioni, il Fascismo e i Patti Lateranensi, il voto alle donne, la creazione della Repubblica e la Costituzione, Bartali e Coppi, Totò, gli anni di piombo fino ad arrivare all'Unione Europea.

di Fabiola Cianci

26 Aprile 2011

stampa | chiudi