stampa | chiudi

Il giovane rumeno colto in flagranza di reato

Sfruttatore di lucciole arrestato dai carabinieri sulla Traversa del Grillo

Stava accompagnando una giovane di 22 anni: sorpreso dai militari dell’Aliquota Operativa

MONTEROTONDO - Sfruttava una sua connazionale facendola prostituire sulla Traversa del Grillo: i carabinieri ieri hanno sorpreso e arrestato un giovane rumeno senza fissa dimora. L'aguzzino è stato trasferito nel carcere di Rebibbia a Roma.

IL FATTO. Nel primo pomeriggio di ieri, i carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato C. C., un 23enne rumeno senza fissa dimora. I militari, al termine di un mirato ed apposito servizio antiprostituzione, hanno colto di sorpresa lo straniero mentre accompagnava, in direzione della Traversa del Grillo, una sua connazionale di 22 anni per costringerla all'attività di meretricio. L'uomo è stato arrestato e trasferito immediatamente presso il carcere romano di Rebibbia, dove rimarrà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli.  

di Gioia Maria Tozzi

20 Aprile 2011

stampa | chiudi