stampa | chiudi

Il 16 aprile nel Palazzetto dello Sport dello Scalo

Una serata di beneficenza al dolce ritmo della ginnastica

Il ricavato della manifestazione sarą devoluto in beneficienza ad "Artisti in Cammino", una onlus che si basa sul sostegno di volontari che mettono a disposizione, gratuitamente, il proprio tempo per l'organizzazione e lo svolgimento delle attivitą

MONTEROTONDO - Ginnastica e danza per una serata di beneficenza: il ricavato sarà devoluto al progetto "Carovana per lo sport" dell'associazione "Artisti in cammino". Il 16 aprile dalle ore 17, presso il Palazzetto dello Sport di via Monvisio, infatti, si svolgerà la X^ edizione di "Non solo Ginnastica". Con soli 5 euro d'ingresso sarà possibile partecipare alla serata di solidarietà organizzata dall'assessorato allo Sport del comune di Monterotondo in collaborazione con il Asd Centro Ginnastica Monterotondo e il Comitato Territoriale Uisp.  Nel corso dell'evento si svolgerà anche il concorso di coreografia "Città di Monterotondo".

L'OBIETTIVO DELL'EVENTO. La manifestazione sportiva "Non solo Ginnastica" da dieci anni promuove le molteplici espressioni della ginnastica e della danza e raccoglie fondi da devolvere in favore di nobili cause. Il ricavato della manifestazione di quest'anno verrà interamente devoluto al progetto "Carovana per lo sport" dell'associazione "Artisti in cammino". Nelle passate edizioni il ricavato è andato a: Associazione Italiana Sclerosi Multipla (2002); la casa famiglia  "La casa delle case" di  Monterotondo (2003); Associazione Italiana Persone Down sezione di Roma (2003), Unicef (2005), "Medici Senza Frontiere" (2006), Ail Associazione Italiana Leucemie (2007), Amref African Medical and Research Foundation (2008); progetto "Sport sotto assedio" per la costruzione di un campo polivalente nel campo profughi di Deisha a Betlemme (2009); "Save the children", organizzazione che opera in oltre 100 Paesi del mondo per affermare i diritti dei bambini e per migliorare le loro condizioni di vita in tutto il mondo, in particolare per affrontare l'emergenza del post terremoto ad Haiti (2010).

IL CONCORSO DI COREOGRAFIA "CITTA' DI MONTEROTONDO". Nel corso della manifestazione si svolgerà anche il concorso di coreografia "Città di Monterotondo". Il concorso permetterà di premiare la migliore coreografia di ginnastica e danza per le categorie dell'infanzia, under e over 14.

di Stefano Papalia

15 Aprile 2011

stampa | chiudi