stampa | chiudi

Domenica 17 aprile nel teatro Kursaal

Tre drammatizzazioni al femminile per “Parlano i libri con voce di donna”

I testi letterari sono stati trasposti in chiave letteraria da Carla Moroni. La regia è di Elia Bucci

CONTIGLIANO - Tre drammatizzazioni femminili daranno vita all'iniziativa "Parlano i libri con voce di donna". La manifestazione si svolgerà domenica 17 aprile alle ore 17:30 nel teatro Kursaal. Tre gruppi teatrali reatini, "Il Pipistrello", "Sipario Aperto" e "La Bottega del Teatro", interpreteranno dei testi letterari trasposti in chiave autobiografica da Carla Moroni. La regia è stata curata da Elia Bucci.

L'INIZIATIVA. La biblioteca comunale di Contigliano in occasione della "Festa della Donna" dell'8 marzo scorso, ha dato il via ad una serie di incontri sulle tematiche al femminile. Lo spettacolo del 17 aprile "Parlano i libri con voce di donna", si inserisce in questo contesto. La prima rappresentazione dell'iniziativa è avvenuta in occasione della mostra bibliografica "Dietro il velo di Ipazia" allestita a Rieti, nella biblioteca Paroniana, fino al 5 giugno prossimo. Saranno i personaggi femminili delle tre compagnie teatrali di Rieti a dare vita alle drammatizzazioni dei testi. Lo spettacolo sarà preceduto da una breve introduzione a cura della ideatrice dell'iniziativa Carla Moroni, responsabile del "Fondo Antico" della biblioteca Paroniana di Rieti.

14 Aprile 2011

stampa | chiudi