stampa | chiudi

A Monterotondo, Palombara, Moricone e Montelibretti

Continuano i controlli sulle strade delle Valle del Tevere: tredici persone denunciate

I carabinieri hanno sequestrato dosi marijuana, cocaina e hashish e ritirato i documenti di guida

VALLE DEL TEVERE - Quattro persone denunciate per guida in stato di ebbrezza, un altro conducente denunciato perché circolava con un tagliando assicurativo falso e, infine, altre sette persone sono state segnalate per uso di sostanze stupefacenti. Denunciato anche un pusher sorpreso in flagranza di reato. Le denunce sono scaturite dai controlli dei carabinieri a Monterotondo, Palombara Sabina, Moricone e Montelibretti.

IL FATTO. Anche in questo fine settimana sono proseguite le attività della Compagnia dei carabinieri di Monterotondo per intensificare il controllo del territorio e della circolazione stradale. I carabinieri delle stazioni di Monterotondo, Palombara Sabina, Moricone e Montelibretti, con l'ausilio del personale dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monterotondo, nella notte tra sabato e domenica hanno eseguito un servizio coordinato finalizzato proprio ad arginare il fenomeno delle "stragi del sabato sera". Al termine dei controlli sono state denunciate a piede libero per guida in stato di ubriachezza quattro persone; un alto conducente è stato denunciato perché sorpreso mentre circolava con un tagliando assicurativo falso. Inoltre sono state sette le persone segnalate per uso di sostanza stupefacente. Denunciato a piede libero anche un pusher, sorpreso proprio mentre cedeva la sostanza stupefacente ad un'altra persona. I carabinieri hanno sequestrato diversi grammi di marijuana, cocaina e hashish, oltre ai documenti di guida delle persone denunciate.

di Gioia Maria Tozzi

14 Marzo 2011

stampa | chiudi