stampa | chiudi

RICETTE DI NATALE - PRIMI

La “Zuppa di gamberetti natalizia”

La preparazione richiede circa un’ora: una ricetta speciale per la sera della Vigilia

Per tradizione alcune famiglie, la sera della Vigilia di Natale, sono solite iniziare il pasto con una zuppa, rigorosamente di pesce. La zuppa serve sia per scaldare che per stemperare il gusto dei fritti che in genere precedono il primo piatto. Vi voglio segnalare la ricetta della "Zuppa di gamberetti natalizia": per prepararla occorre meno di un'ora.

GLI INGREDIENTI. Questi gli ingredienti della "Zuppa di gamberetti natalizia" per quattro persone: 300 grammi di gamberetti; 300 grammi di patate; 150 grammi di panna liquida; 1 carota; 1 porro; 50 grammi di burro; fecola; scalogno; timo; cognac; vino bianco secco; olio d'oliva e sale.

LA PREPARAZIONE. Tutte le fasi per preparare la vostra zuppa: prima di tutto lavate molto bene i gamberetti e metteteli a sgocciolare all'interno di un recipiente bucato; poi tritate molto fino lo scalogno e tagliate a dadini sia la carota che il porro. Prendete una casseruola e mettete tutto a rosolare insieme a 40 grammi di burro. Prendete il timo e aromatizzate il vostro soffritto. Una volta terminata questa operazione aggiungete i gamberetti e bagnate con un bicchiere di cognac. Poi fate fiammeggiare i gamberetti inclinando la casseruola verso la fiamma alta fino a quando il cognac non sarà del tutto evaporato; poi abbassate la fiamma e unite il bicchiere di vino. Quando anche il vino sarà parzialmente evaporato aggiungete circa un litro e mezzo di acqua calda, mettete il sale e portate ad ebollizione il tutto coprendolo con un coperchio (circa 30-40 minuti). Nell'attesa tagliate a dadini le patate, poi mettete il burro rimasto in una padella aggiungendo anche due cucchiai di olio. Poi mettete le patate nella padella e fatele cuocere. Terminata la cottura della zuppa prendete il passaverdure, passatela, e poi frullatela. Mettete il tutto in un altro recipiente. Rimettete tutto sul fuoco aggiungendo anche due bicchieri di fecola (fatela sciogliere in acqua fredda prima di metterla così resterà molto più densa). Poi aggiungete la panna. Infine lasciate bollire ancora per 5 minuti e poi spegnete la fiamma. Prendete i piatti da tavola, disponete prima le patate sul fondo e poi versateci sopra la vostra zuppa.

di Gioia Maria Tozzi

08 Dicembre 2010

stampa | chiudi