stampa | chiudi

La manifestazione dal 16 al 19 settembre

Cultura e folclore per la 168^ festa di settembre in onore della Madonna Addolorata

La quattro giorni stata organizzata dalla Pro loco, dalla parrocchia e dal comune di Fiano Romano

FIANO ROMANO - Per il 168 anno torna la festa di settembre in onore della Madonna Addolorata organizzata dalla Pro loco, dalla parrocchia di santo Stefano protomartire e dal comune di Fiano Romano. La quattro giorni, che si svolgerà dal 16 al 19 settembre, anche quest'anno offrirà un ricco programma di iniziative religiose, culturali e folcloristiche. Bancarelle, giostre e stand gastronomici faranno da cornice alla festa.

IL PROGRAMMA. La festa di settembre in onore dell'Addolorata inizierà giovedì 16 settembre alle ore 18:30, in piazza Nassirya, con l'arrivo della banda dell'Associazione Nazionale Carabinieri e la cerimonia di commemorazione dei caduti di Nassirya. Alle ore 21:30 si terrà il concerto della banda diretta dal maestro tenente Avveduto. Alle ore 7 e alle ore 18 verranno celebrate due sante messe. Venerdì 17 settembre alle ore 17 si svolgeranno il torneo di briscola e tresette e il torneo di pallavolo a favore dell'Avis di Fiano Romano. Alle ore 21:30 sarà la volta dello spettacolo musicale con il gruppo "Genio e Pierrots". Sabato 18 settembre il programma della festa inizierà alle ore 8 con la santa messa, che sarà celebrata in via delle Cascate presso le suore domenicane. Alle ore 16 si svolgerà il torneo di calcio a favore dell'Avis Fiano Romano organizzato da Asd Gs Fiano Romano, mentre alle ore 17, in piazzale Cairoli, si terranno i giochi popolari e il torneo di briscola e tresette. Alle ore 18 è prevista l'apertura degli stand gastronomici e alla stessa ora, nella chiesa parrocchiale, verrà celebrata una funzione religiosa. Alle ore 19, in piazza Matteotti, la Pia Unione della Madonna Addolorata rievocherà le antiche tradizioni della festa con la partecipazione della banda musicale locale. Alle ore 21:30, in piazza Caduti di Nassirya, è previsto il concerto di Alexia.  

L'ULTIMO GIORNO DELLA FESTA. Domenica 19 settembre la giornata verrà salutata dall'esplosione di colpi oscuri. Alle ore 8, alle 10 e alle 11:15 verranno celebrate le sante messe. Alle ore 8:30 la banda locale darà il buongiorno alla cittadinanza a suon di musica. Alle ore 10:30, in piazza Matteotti, si terrà la terza edizione del "Raduno Vespistico" organizzata in collaborazione con il "Vespa Club Roma Nord", mentre alle ore 11, in piazza Falcone e Borsellino, si svolgerà il "Raduno dei Quad". Alla stessa ora arriveranno in paese gli sbandieratori di Cori. Alle ore 12:30 si svolgerà la tradizionale "Gara dei Divoratori di Spaghetti". Nel pomeriggio il programma ripartirà alle ore 15 con la sfilata del corteo di apertura del "Palio delle Contrade", che partirà da piazza Falcone e Borsellino fino ad arrivare a piazza Matteotti. Alle ore 15:30 si svolgerà il dodicesimo "Palio delle Contrade", mentre alle ore 17 verrà messo in scena uno spettacolo per i bambini. Alle ore 18 verranno aperti gli stand gastronomici. Sempre alle ore 18 verrà celebrata la santa messa, al termine della quale partirà la solenne processione in onore della Madonna Addolorata. Alle ore 21:30 si terrà lo spettacolo musicale del gruppo "La Macchina del Kapo" e alle ore 23:30 si svolgerà l'estrazione della sottoscrizione a premi. La festa si concluderà con uno spettacolo pirotecnico.

di Glauco Marino

14 Settembre 2010

stampa | chiudi