stampa | chiudi

Da oggi in linea il primo giornale on line della Valle del Tevere, Soratte e Sabina

Buongiorno...da oggi l'informazione Ŕ on line!

Il giornale Ŕ indipendente ed Ŕ un prodotto della societÓ editoriale Gioant Srl

(Foto: Romano Paggetti)

Buongiorno a tutti i lettori e le lettrici,
oggi prende il via l'avventura di TevereNotizie: il primo quotidiano on line di notizie ed approfondimenti della Valle del Tevere-Soratte e Sabina.
E' con profondo orgoglio che presento il primo prodotto della società editoriale Gioant Srl.
Il giornale è indipendente, non si appoggia a nessun editore quotato, né ad alcun partito politico. Sicuramente non avrei mai potuto accettare di essere il direttore responsabile di un giornale che non è giornale ma che copre qualche altra cosa.
Quando viene inaugurato qualcosa di nuovo di solito si parte con una festa in pompa magna...sinceramente non l'ho voluta per un motivo: voglio festeggiare tra un anno, insieme a quelli che saranno i lettori "conquistati" dal nostro impegno.
Mi sembrava inutile e superfluo affrontare un'inaugurazione senza poter presentare un prodotto che si stabilizzerà nel tempo e nel quale verranno premiati non solo l'editore ed il direttore responsabile che hanno lanciato l'iniziativa ma tutti coloro che contribuiranno ad ottenerla: i giornalisti ma soprattutto i nostri lettori.
Sono convinta, vista la mancanza di un'informazione seria nel territorio, che questo giornale farà la differenza. La mia convinzione sarà ovviamente supportata da un serio impegno da parte mia e della redazione di fare tutto al meglio.
Per questo inizio vorrei ringraziare tante ma tante persone che hanno contribuito non solo al progetto ma a farmi essere quella che sono.
Prima di tutto vorrei ringraziare la mia famiglia che mi ha insegnato i valori profondi che ogni giorno ritrovo in quello che scrivo: sincerità, lealtà, coraggio, forza di proporre nuove idee...
Un ringraziamento particolare va a mio fratello che si è "imbarcato" con me in questa avventura e che nel dirmi "sì" mi ha dimostrato con i fatti la sua stima per me.
Poi ringrazio i giornalisti della redazione e tutti gli esperti che daranno vita a questa testata con la passione e la voglia di cambiare che mi hanno dimostrato in tantissime occasioni.
Attendo con ansia i vostri commenti ma soprattutto le vostre critiche: sono abituata a migliorare nelle difficoltà ed in questo mestiere ne ho affrontate tante.
Non voglio essere un direttore che guarda dall'alto le cose ma voglio rimanere quello che sono sempre stata: una giornalista in mezzo alla gente, disponibile a raccogliere le problematiche e a cercare di districare la matassa. L'informazione è questo.
Grazie per l'attenzione!

Il direttore responsabile,
Dott.ssa Gioia Maria Tozzi

24 Giugno 2009

stampa | chiudi