Stampa

DAL 1 AL 4 SETTEMBRE NELLE VIE DEL CENTRO STORICO

Dopo il successo dello scorso anno, tutto pronto per la settima edizione di Arter.i.e.

Laboratori artistici, workshop, seminari, sperimentazioni e spazio per i bambini, gli appuntamenti per l'edizione 2011

CANTALUPO IN SABINA - Laboratori artistici, workshop, seminari e sperimentazioni, sono alcuni degli ingredienti di ARTEr.i.e., la rassegna di Ipotesi Espressive che si svolgerà a Cantalupo in Sabina dal 1 al 4 settembre. Giunta alla VII^ edizione, la rassegna vedrà esibirsi artisti conosciuti e non, che metteranno a disposizione la propria arte, esprimendosi liberamente per le vie del centro storico, mettendo in scena performance di circa cinque minuti. Dopo il successo dello scorso anno, con 850 presenze nell'arco dei quattro giorni della manifestazione e con circa 160 spettacoli differenti per ogni serata, la nuova edizione si prepara a numeri maggiori.  

L'OBIETTIVO DI ARTER.I.E. L'obiettivo dell'evento, organizzato dal Gruppo Culturale Mercuri, dal Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale, grazie al sostegno della Regione Lazio e della Provincia di Rieti, in collaborazione con l'Officina Culturale della Bassa Sabina e altre diverse associazioni del territorio, è di condividere gratuitamente le arti, mettendole a disposizione della società sotto forma di conoscenza, abbattendo di conseguenza le distanze attualmente presenti tra Arte e persona al di fuori dei luoghi istituzionalmente e convenzionalmente adibiti a ciò, annullando la distanza che c'è tra spettatore e artista. Lo scopo di ARTEr.i.e. è infatti quello di stupire lo spettatore del fatto che l'arte, qualsiasi essa sia, non è poi così inaccessibile come spesso si crede.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE CULTURALE. Attraverso l'individuazione, all'interno delle mura del centro storico di Cantalupo in Sabina, di percorsi a tema nei quali si esprimono e sperimentano le diverse forme d'arte, viene garantito un mix-formativo-culturale tale da poter essere compreso e fatto proprio da ogni visitatore e artista. Le strade divise per categoria ospitano ognuna un percorso dedicato ad un'arte diversa: musica, teatro, cinema, arti visive, danza, letteratura, arti di strada. Come per l'anno precedente, anche la settima edizione si arricchirà di  laboratori (gratuiti) diurni, workshop, seminari e sperimentazioni che Arter.i.e. offrirà agli artisti e al pubblico interessato. Attraverso la creazione di un vero e proprio "Campus degli Artisti", ARTEr.i.e. darà vita a contaminazione tra artisti, tra diverse arti, tra infinite ipotesi di espressione artistica, diventando non solo piattaforma di nuove e proficue collaborazioni ma la condizione necessaria e linfa vitale per quella rete culturale che da tempo gli organizzatori della manifestazione vogliono promuovere in tutta la Sabina. Ogni sera al termine dei percorsi culturali, il pubblico potrà scegliere a quale evento finale assistere, confluendo nei due spazi deputati: piazza Garibaldi e il "Velario". Tra i protagonisti Enrico Capuano, cantautore romano da 25 anni voce del folk rock italiano suonerà ad ARTEr.i.e. venerdì 2 settembre e Johnny Palomba, il critico cinematografico senza volto che ha adottato il romanesco come lingua per i suoi scritti e che con le sue "recinzioni" ne dice di cotte e di crude sul cinema e lo spettacolo, che si esibirà sul palco di  ARTEr.i.e. sabato 3 settembre.

ARTER.I.E. DEI PICCOLI. Per i più piccini ritorna il 4 settembre, a partire dalle 15.30, "ARTEr.i.e. dei Piccoli - Il paese dei bammocci". Dopo il successo avuto nelle scorse edizioni, anche la giornata dedicata ai più piccoli sarà all'insegna della creatività. I bambini partecipanti non saranno solo spettatori ma attori protagonisti della giornata, attraverso laboratori-gioco che li avvicineranno di più verso i diversi linguaggi artistici. ARTE r.i.e. dei Piccoli sarà in più lo scenario ideale per le esposizioni, le letture, gli spettacoli che i giovani artisti prepareranno grazie alle attività proposte dal progetto per le scuole, le biblioteche, i centri giovanili.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI. Per maggiori informazioni sull'evento sabino è possibile consultare il sito internet http://arterie2010.net 

di Laura Bernardini

provincia di Rieti - 30 Agosto 2011

Articolo scritto da Laura Bernardini
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Parte la sei giorni di festa in onore di San Rocco

CANNETO SABINO – Sei giorni di festa in onore di San Rocco. Dal 13 al 18 agosto si svolgono i festeggiamenti in onore del patrono organizzati dal Comitato Festeggiamenti in...

Eventi&Cultura

"Medioevo in Festa": quattro giornate per rivivere l’assalto della Rocca del 1059

ROCCANTICA – Torna la quattro giorni della rievocazione storica che ricorda l’assalto e l’incendio della Rocca dell’anno 1059. Dal 12 al 15 agos...

Eventi&Cultura

Sagre, rievocazioni storiche ed escursioni: dodici proposte nel week end

SABINA/VALLE DEL TEVERE – Dodici percorsi tra sagre, concerti, rievocazioni storiche ed escursioni guidate. Tutti gli eventi in programma dal 10 al 12 agosto...

Eventi&Cultura

Musical e spettacoli per la rassegna teatrale "Montasola mia ti riconosco"

MONTASOLA – Teatro al parco, parte la seconda edizione della rassegna “Montasola mia ti riconosco”. Dal 2 al 5 agosto il parco Il Monte ospita...

Eventi&Cultura

Pizza fritta e arrosticini: parte la 14esima edizione della sagra

PASSO CORESE – Cinque giorni tra degustazioni, musica, animazione e spettacoli per la 14esima edizione della "Sagra della pizza fritta e arrosticini". L’evento, che si svolge...