Stampa

NELLO STABILE DI VIA VENEZIA OCCUPATO ABUSIVAMENTE

Cinque arresti e venti denunce per furto di energia elettrica

Si erano allacciati forzando i sigilli del quadro elettrico generale

FIANO ROMANO – Arresti e denunce per furto di energia elettrica all’interno dei tredici appartamenti occupati abusivamente in via Venezia. Cinque persone, tra cui quattro albanesi, sono state arrestate per furto aggravato e continuato di energia elettrica dai carabinieri della stazione di Fiano Romano e altre venti persone, di cui dieci stranieri, sono state denunciate a piede libero per lo stesso reato. Da mesi, infatti, alcune famiglie occupano abusivamente uno stabile di via Venezia e per garantirsi gratuitamente la luce e la corrente elettrica negli immobili avevano forzato il quadro elettrico generale creando dei collegamenti di fortuna con alcuni cavi volanti.

IL FATTO. L’attività di verifica condotta dai militari dell’Arma insieme al personale tecnico dell’Enel spa ha interessato lo stabile di via Venezia, composto da tredici appartamenti che sono stati occupati abusivamente da mesi da alcune famiglie di stranieri; per il fatto è già in piedi un procedimento penale. I carabinieri hanno accertato che gli occupanti degli appartamenti, dopo aver forzato i sigilli del quadro elettrico generale, si erano allacciati abusivamente, tramite cavi di fortuna, alla rete elettrica creando, oltre al furto, un pericolo per l’incolumità pubblica. Al termine delle verifiche sono finite agli arresti domiciliari cinque persone, di cui quattro di nazionalità albanese, e sono state denunciate a piede libero altre venti persone, di cui dieci stranieri. Gli arrestati sono stati trasferiti agli arresti domiciliari e resteranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Rieti.

di Gioia Maria Tozzi

Fiano Romano - 16 Gennaio 2016

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

53 prostitute identificate ed un arresto: le operazioni dei carabinieri

MONTEROTONDO/SETTEBAGNI – Giovani donne sfruttate sulla strada: i carabinieri hanno arrest...

Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio. Due pusher in manette

MONTEROTONDO – Due pusher fermati ed arrestati dai carabinieri. A finire ai domiciliari un 42enne e 34enne del posto; entrambi sono stati trovati in possesso di cocaina. I due sono stati trasferiti ai...

Cronaca

Banconote false e assegno farlocco: una denuncia ed un arresto

PASSO CORESE/TREVIGNANO ROMANO – Una denuncia ed un arresto per spaccio di banconote false e l’utilizzo di un assegno smarrito e denunciato. A finire nei guai un 20enne, arrestato a Trevignano e un 72enne denunciato a Passo Corese...

Cronaca

Furto sventato ai danni di un negozio del paese

PASSO CORESE – Due ragazze rumene nei guai. I carabinieri hanno arrestato una 24enne per furto aggravato ai danni di una attivitŕ commerciale del paese e denunciato a piede libero una 20enne sua complice. Si tratta di...

Cronaca

Sorpreso a spacciare cocaina. Ai domiciliari un giovane del posto

RIGNANO FLAMINIO – Fermato mentre spacciava cocaina: i carabinieri hanno arrestato un...