Stampa

SI TRATTA DI UN GIOVANE DI 21 ANNI CON PRECEDENTI

Appicca un incendio ad un negozio che vende marijuana legale: identificato l’autore

Temeva la “concorrenza”. I carabinieri lo hanno denunciato

MONTEROTONDO - I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli un 21enne del posto, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine e con precedenti per spaccio di droga. Il giovane è accusato di danneggiamento seguito da incendio di un locale dove viene venduta la marijuana legale, che si è verificato la notte del 16 marzo scorso. I carabinieri, nell’ambito di una prolungata attività investigativa, hanno raccolto una serie di prove, tra cui i filmati di alcune telecamere installate nel centro storico dove si nota il giovane mentre appicca il fuoco con del liquido infiammabile alla porta di ingresso del locale di via Nazario Sauro. Il 21enne, rintracciato dopo due giorni dall’accaduto, presentava delle ustioni al labbro superiore compatibili con la fiammata che aveva provocato. Le successive indagini hanno consentito di individuare il movente dell’incendiario: il 21enne voleva danneggiare il negozio di cannabis legale che aveva aperto meno di una settimana prima dell’incendio e che secondo lui avrebbe intralciato la sua attività di spaccio in quella zona. Negli ultimi sei mesi i carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato 14 persone, nel centro storico e in Largo Pincetto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, altre 5 persone sono state segnalate alla Prefettura di Roma quali consumatori. I militari durante questi interventi hanno sequestrato complessivamente 37 grammi di cocaina, 950 grammi di hashish, 400 grammi di marijuana e 1 Kg di Mdma.

Monterotondo - 12 Maggio 2018

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Armati sorvegliavano la loro coltivazione di marijuana: arrestati due fratelli

CAPENA – Due fratelli con precedenti sono stati arrestati ieri dai carabinieri: in localitŕ Fosso di Gramiccia avevano allestito una piantagione di marijuana con ben 147 piante. Nel capanno...

Cronaca

Sette in manette per spaccio e furto

MENTANA/FONTE NUOVA/FIANO ROMANO/PALOMBARA SABINA – Furto e spaccio: sette persone in manette. I carabinieri li hanno fermati durante diversi servizi di controllo nel territorio...

Cronaca

Controlli antidroga in via di Pratalata: in manette due persone

FIANO ROMANO – Due giovani del posto sono stati arrestati in via di Pratalata per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana. Le due diverse operazioni dell’Arma hanno permesso...

Cronaca

Cocaina in auto e marijuana sul balcone: in manette due pusher

CAPENA/MONTEROTONDO SCALO – Due pusher ai domiciliari: fermati dai carabinieri in due diverse operazioni antidroga. Sequestrate cocaina e marijuana...

Cronaca

Incendia la casa della madre e la distrugge: in manette

MENTANA – Incendia la casa della madre dopo una lite. I carabinieri hanno arrestato un 44enne per incendio aggravato. Le fiamme hanno...