Stampa

IN PROGRAMMA DAL 23 GIUGNO AL 9 LUGLIO

Al Potlach parte il Flipt, il Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali

Diciassette giorni dedicati a laboratori, prove e spettacoli

FARA SABINA – Diciassette giorni di laboratori, prove e spettacoli: al Teatro Potlach prende il via la nuova edizione del Flipt, il Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali. Dal 23 giugno al 9 luglio parte l’evento organizzato dal Teatro Potlach in collaborazione con Ista International School of Theatre Anthropology diretta da Eugenio Barba.

IL PROGRAMMA. Questo il programma della prima settimana dell’evento: il Flipt parte venerdì 23 giugno alle ore 15 con la presentazione in anteprima internazionale del libro “Cinque continenti del teatro” a cura di Eugenio Barba e Nicola Savarese. Alle ore 18 va in scena lo spettacolo “Le Farfalle di Doña Musica” della compagnia danese Odin Teatret, mentre alle ore 20 si svolge il laboratorio “La struttura drammatica: esercitazioni di montaggio” con Eugenio Barba e Julia Varley (Danimarca). Sabato 24 giugno dalle ore 10 alle 22 si svolge il laboratorio “La struttura drammatica: esercitazioni di montaggio”. Domenica 25 giugno dalle ore 10 alle 13 prosegue il laboratorio di struttura drammatica, mentre alle ore 15 apre il casting per lo spettacolo “La tempesta”. Alle ore 18 è in programma l’incontro teorico con Vincenzo Sansone, mentre alle ore 21 va in scena lo spettacolo “La corda” del Teatro Potlach e degli artisti partecipanti. Lunedì 26 giugno dalle ore 9 alle 10 apre la scuola del Teatro Potlach con training fisico e vocale, mentre dalle ore 10:30 alle 13:30 si svolge il laboratorio “Maschere e personaggi della Commedia dell’Arte” con Claudio De Maglio (Italia). Nel pomeriggio, dalle ore 15, ci sarà la dimostrazione di lavoro “Amor Fati” con Gabriel Delfino Marques e Daniela Fortes e a seguire parte la scuola Potlach per la preparazione dello spettacolo e del film “La Tempesta”. Alle ore 21 va in scena lo spettacolo “Cuori Dannati” della compagnia Teatro Potlach, mentre dalle ore 22:30 apre la rassegna “Cine degli altri”: “Como faz pra lavar?” (“Hair wash for dummies”) di Charles Cesar Pereira da Silva. Martedì 27 giugno dale ore 9 alle 10 inizia il training fisico e vocale, poi dalle ore 10:30 alle 13:30 il laboratorio “Maschere e personaggi della Commedia dell’Arte”. Nel pomeriggio dalle ore 15 alle 19:30 ripartono i lavori dello spettacolo/film “La Tempesta”, mentre alle ore 21 va in scena lo spettacolo teatrale “Yuki & Yashima” del Keiin Yoshimura (Giappone). Dalle ore 22:30 apre la rassegna “Cine degli altri”: “Corpo crú” (“Raw bodies”) di Marina Nunes Martins. Mercoledì 28 giugno la mattina sarà dedicata al training fisico e vocale e al laboratorio “Maschere e personaggi della Commedia dell’Arte”, mentre nel pomeriggio si lavora allo spettacolo/film “La Tempesta”. Alle ore 21 va in scena lo spettacolo “Arlecchino e il Pulcinella misterioso” del Teatro Potlach (Italia) e dalle ore 22:30 riparte la rassegna “Cine degli altri”: “Estudo para um futuro movimento presente” (“Study for a future present movement”) di Flavio Kactuz. Giovedì 29 giugno si riprende con gli esercizi, il laboratorio e le prove allo spettacolo/film "La Tempesta", mentre in serata, alle ore 21, va in scena lo spettacolo “Psyché” del Teatro Nazionale di Budapest (Ungheria). Venerdì 30 giugno dalle ore 9 alle 10:30 è in programma la dimostrazione di lavoro con gli attori del Teatro Nazionale di Budapest e il regista Vidnyánszky Attila, mentre dalle ore 11 alle 17:30 riprendono i lavori di preparazione dello spettacolo/film “La Tempesta”. Alle ore 18:30 va in scena lo spettacolo teatrale “Il filo sospeso” del Teatro Potlach (Italia) e Keiin Yoshimura (Giappone), mentre alle ore 21 sono previste le prove generali dello spettacolo “La Tempesta”.

Fara Sabina - 23 Giugno 2017

Articolo scritto da Redazione TevereNotizie
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

A piedi tra storia e natura: al via due escursioni guidate

CASTEL SANT’ELIA/MAZZANO ROMANO – Una domenica alla scoperta della storia e della natura. Il 26 novembre sono in programma due escursioni guidate...

Eventi&Cultura

Due spettacoli teatrali e un concerto nel week end

MORLUPO/SABINA – Tre opportunità a teatro a Morlupo, Fara Sabina e Poggio Mirteto. Venerdì 24 novembre a Poggio Mirteto è in programma il concerto del coro polifoni...

Eventi&Cultura

Parte la “Festa della polenta e del vin brulè"

FONTE NUOVA – Stand e degustazioni per la prima edizione dell’evento “Aspettando Natale. Festa...

Eventi&Cultura

“Cuore in Musica”: al via il concorso per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti

MORLUPO – Un’occasione importante per aspiranti cantanti, ballerini e musicisti. Il Teatro Aldo Fabrizi ospita la seconda edizione del Premio “Cuore in Musica”. C’è tempo entro e non oltre il...

Eventi&Cultura

Alle Scuderie Estensi la mostra “Senzatomica”: un doppio percorso multimediale dedicato al disarmo nucleare

TIVOLI – Il Centro Multimediale delle Scuderie Estensi ancora per una settimana ospita la mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”...