Stampa

SI E' SVOLTO OGGI NELLA SEDE DELLA WURTH

Lavoro, giovani e futuro al centro del congresso regionale dell'Acli Lazio

Presente il presidente della Provincia di Roma Zingaretti e altri illustri esponenti della politica

CAPENA – La Città d'Arte ha ospitato il XII° Congresso Regionale dell'Acli Lazio, Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani. Oggi, infatti, la sede della Wurth ha accolto l'evento sul tema "Tra lavoro e partecipazione: speranza per i giovani, futuro per la comunità". All'appuntamento hanno partecipato il sindaco Antonella Bernardoni, l'assessore alle Attività Produttive Riccardo Benigni e l'assessore alla Cultura Roberto Barbetti.

IL CONGRESSO. Il congresso ha puntato l'attenzione sul tema del lavoro quale diritto fondamentale e non negoziabile di cittadinanza, partecipazione e inclusione sociale "essenza costitutiva dell'identità dell'associazione Acli". "La crisi occupazionale – ha detto il presidente dell'Acli Lazio Lidia Borzì – sta colpendo in modo molto forte anche la nostra regione, dove fra il 2008 e il 2011 la disoccupazione è aumentata sia nella fascia d'età 15-24 anni che in quella 25-34 anni, passando rispettivamente, secondo i dati Istat, dal 26,2 al 32,5 per cento e dal 9,3 all'11,9 per cento. Ma lavoro e partecipazione che è l'altro nome della democrazia sono due diritti essenziali attorno ai quali ruotano i diritti del welfare e quelli, collegati, della famiglia. Tutte certezze che oggi vacillano". Da questi punti partirà proprio dal congresso l'impegno dell'Acli Lazio. "Il congresso si svolge nella sede della Wurth – continua il presidente Borzì – abbiamo scelto di farlo in un'azienda innovativa nel settore della logistica come la Wurth che ha saputo interpretare positivamente i cambiamenti del mondo del lavoro con una forte attenzione alla dignità della persona. Un luogo quindi altamente simbolico per una realtà come la nostra, che richiama la fedeltà delle Acli ai lavoratori".

GLI INTERVENTI. Il congresso si è aperto con la riflessione spirituale di monsignor Vincenzo Apicella, vescovo della Diocesi di Velletri-Segni e presidente della Commissione per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, salvaguardia del creato della Conferenza Episcopale Laziale. Dopo la relazione del presidente dell'Acli Lazio Lidia Borzì sono intervenuti l'assessore al Lavoro e alla Formazione della Regione Lazio Mariella Zezza, il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, il sindaco di Capena Antonella Bernardoni, l'amministratore delegato di Wurth Italia Nicola Piazza, il presidente Us Acli Lazio Umberto Soldatelli e il presidente nazionale dell'Acli Andrea Olivero. Al termine del congresso, dopo la pausa pranzo, gli ospiti sono stati accompagnati ad una visita guidata nell'area archeologica del Lucus Feroniae.

di Gioia Maria Tozzi

Capena - 14 Aprile 2012

Articolo scritto da Gioia Maria Tozzi
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Cronaca

Il Capitano Ultimo incontra gli studenti: un botta e risposta tra valori e legalità

FIANO ROMANO – In un Palazzetto dello Sport gremito di giovani delle scuole medie locali si è svolto l’incontro con il Capitano Ultimo: l’eroe dell’Arma che ha combattuto e combatte la mafia...

Cronaca

Rubavano auto e vendevano i pezzi al mercato nero: cinque persone nei guai

CAPENA – Rubavano auto e le smontavano per poi rivenderne i pezzi al mercato nero. I carabinieri...

Cronaca

Forza le auto e ruba stereo ed altri oggetti: fermato ed arrestato dai carabinieri

FIANO ROMANO – Aveva preso di mira le auto parcheggiate nel centro commerciale Feronia di via Milano. I carabinieri lo hanno fermato tra le vett...

Cronaca

La parrocchia ricorda Don Giuseppe Mariottini a 20 anni dalla sua scomparsa

FIANO ROMANO – A vent’anni dalla sua morte si ricorda con una cerimonia ed un momento di riflessione e di testimonianza Don Giuseppe Mariottini, parroco del paese per oltre 50 anni...

Cronaca

Arrestati i truffatori della 'tecnica del mazzo di chiavi'

FIANO ROMANO – In carcere i truffatori che avevano ideato la tecnica del “mazzo di chiavi caduto a terra” per distrarre le vittime e sottrarre le borse in auto. Fatale per loro l’ultimo colpo...