Stampa

LA MANIFESTAZIONE SI SVOLGE DAL 31 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE

Tra note, cantine aperte e sfilate per l'evento "A Spasso nel Borgo"

I vicoli del centro storico prendono vita per tre giornate

STIMIGLIANO – Cantine aperte, cocktail di benvenuto, esibizioni musicali, stand gastronomici a menù fisso e la decima edizione della sfilata di moda "Il tuo abito da sposa di ieri e di oggi": questo e tanto altro per il programma dell'evento "A Spasso nel Borgo", organizzato dal comune di Stimigliano, dalla Pro loco, dalla comunità giovanile "Infinity" e dal Comitato festeggiamenti Madonna della Strada. La tre giorni si svolge dal 31 agosto al 2 settembre. L'evento si terrà nel centro storico, all'interno delle mura del Castello Orsini.

IL PROGRAMMA. La manifestazione inizia venerdì 31 agosto dalle ore 19:30 con l'apertura delle cantine del borgo che serviranno un cocktail di benvenuto, mentre alle ore 21:30 è prevista l'esibizione degli "Sbronzi di Riace". Sabato 1 settembre alle ore 19 riapriranno le cantine e alle ore 21:30 si terrà la "Serata Emergente" con l'esibizione di giovani gruppi musicali locali emergenti tra i quali "21 days"; partecipa anche "Qui si fà la storia" l'affermata cover band di Vasco Rossi. L'evento torna domenica 2 settembre dalle ore 19:30 con l'apertura delle cantine. Per le ore 21 si svolgerà la decima edizione della sfilata di moda "Il tuo abito da sposa...di ieri e di oggi". Al termine della sfilata ci sarà il taglio della maxi torta nuziale e l'estrazione del viaggio. Le cantine ogni sera serviranno un menù fisso a 10 euro che prevede: il cocktail di benvenuto, il fallone o la ciambella stimiglianese, i maltagliati alla Sabinese, la pecora "a u cappottu" e i fagioli all'uccelletto.

PARLA L'ASSESSORE AL TURISMO. “Un'occasione imperdibile per poter godere a pieno della bellezza del borgo di Stimigliano che così vissuto viene ancor più valorizzato – ha detto l'assessore al Turismo Ilario Di Loreto - e per poter degustare alcuni piatti tipici della Sabina e di Stimigliano come il fallone e la ciambella, i maltagliati alla sabinese, la pecora a u cappottu ed i fagioli all’uccelletto. Scenografia caratteristica accompagnata da musica ed ottima cucina genuina: un mix unico".

di Fabiola Cianci

provincia di Rieti - 28 Agosto 2012

Articolo scritto da Fabiola Cianci
Redazione TevereNotizie.com

Commenti dei lettori

scrivi commento

annulla commento

Scrivi il tuo commento

Nome

Inserisci il tuo nome e cognome

Email

La tua mail non sara' visibile al pubblico

Commento

Hai qualcosa da dire o da condividere? Ora lo puoi fare!...

Eventi&Cultura

Dalla Farmacia Feronia parte la “Passeggiata della Salute”

FIANO ROMANO – Dalla Farmacia Feronia di via Milano lungo la pista ciclabile di via Tiberina tornando indietro su via San Sebastiano. Questo il percorso della “Passeggiata della Salute” promossa dal Gruppo Coviello...

Eventi&Cultura

Parte il campo scuola per bambini e ragazzi "Anche io sono la Protezione Civile"

NAZZANO – Una settimana con la Protezione Civile dedicata ai bambini e ai ragazzi della...

Eventi&Cultura

Il Castello Ducale apre le porte all’undicesimo “Festival del Teatro”

FIANO ROMANO – Tre giorni dedicati al fascino inesauribile del teatro: parte l’undicesima edizione della rassegna organizzata dall’associazione culturale “Scintilla” con il patrocinio del...

Eventi&Cultura

Carri allegorici, spettacoli, cabaret e sapori per la 90esima "Sagra delle Cerase"

PALOMBARA SABINA – Quattro giornate per celebrare la 90esima edizione della “Sagra delle Cerase”. Dal 7 al 10 giugno, in piazza Vittorio Veneto e nel Castello Savelli...

Eventi&Cultura

Al via sagre e rievocazioni storiche tra spettacoli e natura

SABINA/VALLE DEL TEVERE – Parte un week end all’insegna della musica, delle rievocazioni...